fbpx

Sicurezza nelle aree produttive, progetti Pon da 80 milioni di euro

Iniziative di Regione e Agea con fondi per la Legalità, coinvolte le aree industriali di Catania, Caltanissetta-Calderaro, San Cataldo e Settore Nord 2 e Nord-Est di Gela. Banca dati Agea condivisa tra enti

Soluzioni tecnologiche per monitorare le aree produttive maggiormente caratterizzate da fenomeni di illegalità, per creare le condizioni per un controllo diffuso e capillare anche tramite la videosorveglianza: la Regione Siciliana ha avviato, insieme al Ministero dell’Interno e ad Agea (Agenzia per le erogazioni in agricoltura), due progetti: “Criminal Focus Area” di Agea e “Sicily Cyber Security” finanziati rispettivamente con 31 e 48 milioni di euro a valere sui fondi Pon Legalità. L’iniziativa riguarda anche le aree industriali di Catania, Caltanissetta- Calderaro, San Cataldo e Settore Nord 2 e Nord-Est di Gela. Alla presentazione hanno preso parte il direttore della segreteria tecnico-amministrativa dei Fondi europei e dei Pon del dipartimento della Pubblica sicurezza del ministero dell’Interno, Valentina D’Urso, e il direttore Area di coordinamento Agea e responsabile del progetto CFA, Silvia Lorenzini. Il direttore del dipartimento Programmazione della Presidenza della Regione, Federico Lasco, ha presentato i dettagli del progetto Sicily Cyber Security, mentre il direttore dell’ufficio Aiuti nazionali e Fead, Pierpaolo Fraddosio, e il tecnico del gruppo di lavoro CFA esperto di geomatica, Federica Nonni, hanno illustrato il progetto Criminal Focus Area.  

“Utilizziamo i fondi europei – ha sottolineato il presidente Musumeci – per contribuire ad assicurare un controllo ulteriore nelle aree particolarmente vulnerabili e interessate da episodi di micro e macro criminalità, come quelle agricole e industriali, e dal fenomeno degli incendi dolosi che aggrediscono le zone boschive. Grazie alla convergenza di numerosi enti e istituzioni, avviamo importanti iniziative di prevenzione che si avvalgono delle nuove tecnologie di cui oggi possiamo disporre. Siamo orgogliosi di poter dare così – con l’importante investimento di quasi 31 milioni di euro destinati a questa rete di monitoraggio sul territorio – il nostro apporto e supporto al lavoro prezioso che ogni giorno svolgono le Forze dell’ordine, le Forze armate e il Corpo forestale”. 

Agea rinnova il suo impegno alla guida del “Criminal Focus Area”, il progetto, sviluppato sulla base del protocollo d’intesa sottoscritto con il Ministero dell’Interno, che ha l’obiettivo di contrastare i fenomeni criminali connessi alle attività produttive attraverso supporti decisionali e strumenti di valutazione e controllo utilizzabili dagli “addetti ai lavori” che si trovano nelle Regioni parte del Programma Pon Legalità. Un investimento importante di oltre 48 milioni di euro, di cui il 50% direttamente finanziato da Agea. 

“Mettere la tecnologia a supporto della prevenzione e repressione di importanti fenomeni criminosi pone un tassello importante nel nostro ambizioso progetto di ripristino della legalità, in particolare nelle aree meno sviluppate e quindi più deboli del paese – commenta Gabriele Papa Pagliardini, direttore Agea – Grazie ai finanziamenti europei previsti dal Pon Legalità, infatti, è stato possibile mettere a servizio delle forze di polizia, degli enti pubblici e degli enti locali e regionali, gestori del territorio, le più moderne tecnologie in materia di telerilevamento di fotointerpretazione del suolo che, attraverso la sovrapposizione delle foto aeree storicizzate, forniscono informazioni preziose sia per le attività di indagine che per le attività di gestione e monitoraggio del territorio”.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Iscriviti alla newsletter

Social

20,110FansMi piace
462FollowerSegui
325FollowerSegui
- Pubblicità -

Ultimi Articoli