fbpx

PRIMO PIANO

I treni elettrici in Sicilia: desideri che forse il Pnrr esaudirà. Oggi si va a diesel

In 14 anni solo 16 chilometri di binari non elettrificati in meno, secondo Istat. Nel Centro-Nord poco più di un quarto delle linee resta in balia dei mezzi diesel (27,9 per cento), mentre nel Mezzogiorno la percentuale è notevolmente più alta: il 41,8 per cento

- Ferrovie, gara da 1,5 miliardi per un lotto della linea Palermo-Catania-Messina
- Pubblicità -spot_img

Ultime

In ballo 60 milioni di euro destinati ai Comuni siciliani

L’assessore regionale alle Autonomie locali, Messina: "Il governo Schifani difenderà il fondo da 327 milioni per i Comuni in Finanziaria". In commissione Bilancio all'Ars il tentativo di ridurre le risorse disponibili per destinarle ad altre finalità

Bus extraurbani, 45 milioni di euro per rinnovare le flotte

Il dipartimento regionale della Mobilità e dei trasporti ha emanato l'avviso per l’assegnazione dei finanziamenti destinati all’acquisto di nuovi mezzi. Le risorse provengono da fondi Pon "Infrastrutture e Reti 2014-2020" e c'è tempo fino al 15 febbraio per partecipare

Anci Sicilia, Paolo Amenta è il nuovo presidente. I saluti dell’uscente Orlando

L'attuale sindaco di Canicattini Bagni, Comune di circa 6.500 abitanti in provincia di Siracusa, è stato eletto all’unanimità durante la XII Assemblea congressuale dell’associazione

Palermo, patto sui conti tra Comune e Governo. Lagalla: “Evitato il dissesto”

L'intesa raggiunta, che porterà nelle casse dell'Ente fino a 180 milioni di euro attraverso cui risanare il bilancio, potrà essere rimodulata di anno in anno, "dando al Comune l’opportunità di rivedere l’erogazione delle risorse finanziarie statali in base alle esigenze della città"

Sanità, all’Istituto “Giglio” di Cefalù un nuovo ambulatorio per l’osteoporosi

Il nuovo centro specialistico, spiegano dalla struttura, "è accessibile sia in convenzione con il Servizio sanitario nazionale che in solvenza". L'importanza del trattamento tempestivo

Porto di Catania, firmato il contratto per i lavori su diga foranea e “passeggiata”

I lavori, scrive l'Autorità portuale, "avranno una durata stimata di 900 giorni ed un valore di settantacinque milioni di euro, interamente finanziati con i fondi del Pnrr"

Florovivaismo e frutta in guscio, 30 milioni dal Psr Sicilia: le graduatorie

I fondi, spiegano dalla Regione, serviranno a incentivare gli investimenti eco-compatibili e le tecnologie sostenibili, per favorire la competitività dei due settori

Palermo e Pnrr, protocollo d’intesa tra Comune e Guardia di Finanza

Una firma per sancire una "stretta collaborazione", allo scopo di "consolidare il sistema di prevenzione e contrasto delle condotte lesive degli interessi economici e finanziari del Comune di Palermo"

Catania, al Comune s’insedia il nuovo commissario straordinario Mattei

Dopo la tradizionale firma del libro d’onore, il nuovo vertice si è soffermato su alcuni temi riguardanti le finanze comunali, la dotazione di personale, e i programmi dei prossimi giorni legati alla Festa di Sant’Agata

Iscriviti alla newsletter

Le notizie di FocuSicilia direttamente nella tua casella di posta elettronica

In evidenza

Sicilia, la Pa mette a rischio i fondi del Pnrr. Male Catania, Messina e Trapani

Sud e Isole sono tra i principali beneficiari delle risorse del Piano nazionale di ripresa e resilienza, ma la scarsa qualità del personale potrebbe mandare tutto in fumo. A Palermo e Catania dipendenti laureati sotto la media nazionale. Lo studio realizzato da Fondazione con il Sud

- Conti pubblici della Sicilia: 73 miliardi l’anno, oltre un terzo per la previdenza

STM, 2022 da record. E i sindacati sperano: “Nuovi investimenti a Catania”

Quattro miliardi di utili per il colosso della microelettronica. Con Catania al centro: a metà 2023 aprirà il nuovo impianto, con 700 assunzioni. Per Angelo Mazzeo, segretario di Ugl Metalmeccanici, potrebbe essere il preludio a un nuovo investimento "da duemila assunzioni". Fiom sottolinea la necessità di adeguare l'area industriale

- STMicroelectronics, 2022 da record: utili a quota 4 miliardi. Il ruolo di Catania

Sanità: Sicilia “prima tra le ultime”. Famiglie più povere per curarsi

Tassi di ospedalizzazione, spesa sanitaria pro-capite, famiglie che rinunciano a curarsi o vanno fuori regione: le performance sanitarie della Sicilia restano in fascia bassa, secondo l'ultimo "Rapporto Sanità", elaborato dal Centro per la ricerca economica applicata in sanità

- Sanità, Regione proroga i commissari per 6 mesi. Nuovi manager a giugno ’23

Pil pro-capite: in Sicilia in tutte le nove province è sotto ai 20 mila euro

Nell'ultimo report sul divario Nord-Sud Istat valuta dieci parametri del gap per i quali il Piano nazionale di Ripresa e Resilienza dovrebbe dare un contributo. E l'Isola spicca, in negativo, su molti fronti

- Conti pubblici della Sicilia: 73 miliardi l’anno, oltre un terzo per la previdenza
- Pubblicità -spot_img