fbpx

Aeroporto di Palermo, assegnata la gestione delle aree food

Autogrill, My chef e Chef express si aggiudicano gli spazi commerciali. Tra i brand Spinnato, I Banchi e Amore di Ciccio Sultano, La Braciera, Vergnano. L'importo complessivo delle royalties per Gesap è stimato in oltre 30 milioni di euro in dieci anni

Saranno Autogrill e il raggruppamento di imprese costituito da My Chef e Chef Express le imprese che per i prossimi dieci anni gestiranno le aree food & beverage (ristoranti, bar e punti di ristoro) dell’aeroporto internazionale “Falcone Borsellino” di Palermo. Gesap, la società di gestione dello scalo aereo palermitano, nell’ultima seduta di ieri del Consiglio di amministrazione, ha ratificato l’assegnazione delle aree in subconcessione che fanno parte della gara in due lotti “land side” e “air side” (prima e dopo i controlli di sicurezza), per un importo complessivo di ricavi (royalties) per Gesap stimato in oltre 30 milioni di euro in dieci anni. La gara prevedeva la possibilità che i master contractor, concorrenti di livello Internazionale, potessero poi a loro volta coinvolgere marchi locali di qualità nella gestione dei vari punti vendita.

L’elenco dei marchi presenti nel terminal

I primi marchi presenti saranno il noto brand palermitano Spinnato, Wascoffeelab, brand internazionale del settore, con inserimento di prodotti dolciari della pasticceria Cappello, altro noto marchio palermitano, “I Banchi di Ciccio Sultano”, con la consulenza dello chef stellato siciliano, Puro Gusto (brand internazionale). In una fase successiva nasceranno due punti di ristorazione con vista panoramica sul mare e marchi Planeta, nota casa vinicola siciliana e “Amore” by Ciccio Sultano. Per ciò che riguarda il secondo lotto assegnato alla Rti My Chef e Chef Express, saranno presenti Caffè Vergnano, KePalle, Pura Spremuta, Mercato San Lorenzo, Caffé Morettino, La Braciera e Terrazza Palermo Illy/Martini.

Vocazione internazionale e attenzione al territorio

“Il progetto commerciale sul quale si è basata la gara internazionale – dice Natale Chieppa, direttore generale di Gesap – ha subito puntato sul doppio binario della vocazione internazionale dell’aeroporto e dell’attenzione al territorio ed alla sua grande tradizione enogastronomica, con l’utilizzo di brand di grande notorietà e la qualità gestionale dei concorrenti partecipanti. L’obiettivo della società di gestione era quello di mettere più in evidenza i prodotti del brand Sicilia, oltre a richiedere elevati  standard di servizio, con particolare cura verso le materie prime e la qualità dei prodotti”.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Iscriviti alla newsletter

Social

21,128FansMi piace
511FollowerSegui
349FollowerSegui
- Pubblicità -

Ultimi Articoli