fbpx

Agrigento Capitale della cultura 2025, Confcommercio: volano per tutta l’Isola

"Se saputo esaltare nella maniera corretta, questo riconoscimento potrebbe rappresentare la svolta per le politiche turistiche", dice il presidente regionale Gianluca Manenti

“Rivolgo un sollecito al Governo regionale, in particolare all’assessorato al Turismo e all’assessorato ai Beni culturali e all’Identità siciliana, affinché, sin da subito, sia attivata una programmazione parallela che consenta, non solo alla provincia di Agrigento, ma a tutte le altre province siciliane, di essere partecipi di questo grande riconoscimento ottenuto dalla nostra terra. Penso a tavoli tecnici ma anche a momenti di confronto gradatamente più serrati che ci consentano di sfruttare questa straordinaria occasione mettendo in campo tutte le sinergie possibili e immaginabili”. Lo sostiene il presidente regionale Confcommercio Sicilia, Gianluca Manenti, all’indomani della proclamazione di Agrigento come capitale italiana della cultura 2025.

“Volano per il territorio”

“È uno straordinario volano per l’intero territorio della nostra isola”, aggiunge Manenti, “e non solo per la città di Agrigento e la sua provincia. Il lavoro eccellente portato avanti in fase progettuale, in cui un ruolo fondamentale ha avuto anche l’ex assessore Francesco Picarella, uomo del nostro sistema nonché già presidente regionale Confcommercio Sicilia, deve potere rappresentare un valore aggiunto per tutti gli altri territori di questo grande lembo del Sud Italia ed ecco perché è necessario non farsi trovare impreparati. Sono certo che a Palermo, il Governo regionale stia già valutando quali sono le migliori opzioni per creare un apparato che consenta di pianificare tutto ciò che è necessario. Diciamolo sinceramente. Se saputo esaltare nella maniera corretta, questo riconoscimento potrebbe rappresentare la svolta per le politiche turistiche della nostra isola”.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Social

25,010FansMi piace
712FollowerSegui
392FollowerSegui
679IscrittiIscriviti
- Pubblicità -

Ultimi Articoli