fbpx

Artigianato siciliano, tavolo tecnico per la contrattazione di secondo livello

L'iniziativa è stata promossa da Confartigianato, Cna, Casartigiani e Claai. Per le associazioni si tratta di "un passo importante in un momento in cui le aziende sono in profonda crisi"

Nasce un tavolo tecnico operativo per la contrattazione di secondo livello dell’artigianato. Questa mattina le associazioni datoriali, Confartigianato, Cna, Casartigiani e Claai, si sono incontrate per dare il via ai lavori. “Dopo l’onda lunga di apertura e chiusura dei principali contratti del mondo artigiano di primo livello”, spiegano orgogliosi i responsabili regionali delle associazioni regionali dell’artigianato, “oggi abbiamo avviato un tavolo tecnico operativo per avviare la stagione dei rinnovi dei contratti di secondo livello che riguardano il nostro mondo. Un passo tanto importante, quanto necessario, in un momento in cui le aziende artigiane sono in profonda crisi. L’interlocuzione contrattuale, che prevede anche un rilancio importante della bilateralità, è indispensabile per cercare nuove opportunità per le nostre imprese”.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Social

25,010FansMi piace
712FollowerSegui
392FollowerSegui
679IscrittiIscriviti
- Pubblicità -

Ultimi Articoli