fbpx

Autostrada fino a Modica, “apertura il 7 dicembre”. Ma l’annuncio era inesatto

Edy Bandiera, ex assessore regionale all'Agricoltura, e oggi vicesindaco di Siracusa, ha annunciato ieri via social l'apertura della tratta della Siracusa-Gela, ormai completa. Una notizia non confermata né da Cas Nè da Regione siciliana. Questa mattina ha quindi annunciato una manifestazione di protesta lo stesso giorno e la stessa ora della, ormai presunta, inaugurazione

Con molta probabilità, il prossimo 7 dicembre, si inaugurerà l’apertura del tratto autostradale Ispica-Pozzallo-Modica. Un passo in avanti importante sulla strada dello sviluppo del nostro meraviglioso sud-est Siciliano”. A scriverlo ieri sulla propria pagina Facebook l’ex assessore regionale all’Agricoltura Edoardo Bandiera, meglio conosciuto come Edy, oggi vicesindaco del comune di Siracusa. L’annuncio, ripreso ieri da decine di testate giornalistiche, non è stato però confermato dagli enti competenti, ovvero Regione siciliana e Consorzio autostrade siciliane, Cas. E Bandiera poche ore fa sempre tramite social rilancia: “Il 7 dicembre alle 12 faremo una manifestazione di protesta“.

Annuncio con “documentazione comprovante”

Bandiera ha inviato alla stampa un comunicato per chiarire il suo annuncio non confermato. “Ieri si è diffusa la corretta notizia che era in fase di organizzazione la cerimonia di inaugurazione del tanto atteso tratto autostradale ‘Ispica-Pozzallo-Modica’. Inaugurazione prevista per il prossimo 7 dicembre, alle ore 12. Di tutto ciò, con in mano documentazione comprovante ho avuto il piacere di darne comunicazione alla nostra comunità. Poi l’assurdo!”, scrive l’ex assessore della giunta regionale guidata da Nello Musumeci. Che prosegue: “Magari mi sbaglio, ma se conosco bene certa ‘politica’ qualcuno si sarà talmente adirato di non aver potuto dare lui l’annuncio dell’apertura, al punto che si sta lavorando per spostare la data della inaugurazione, a data da destinarsi- In Sicilia capita anche questo”. L’autostrada è pronta! Finiamola con i giochetti a danno del sud-est e dei Siciliani. Noi andremo a fondo per capire le motivazioni reali di questa decisione, pronti a denunciare il tutto”. E conclude: “Nell’attesa di fare chiarezza, giorno 7 dicembre ore 12, data e ora nelle quali era prevista l’inaugurazione, è indetta una manifestazione di forte protesta“. Il luogo e i destinatari della protesta non sono stati esplicitati.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Social

25,010FansMi piace
712FollowerSegui
392FollowerSegui
679IscrittiIscriviti
- Pubblicità -

Ultimi Articoli