fbpx

Barcellona Pozzo di Gotto, corteo di Cgil contro la chiusura dell’ospedale locale

Le persone più fragili, affermano i dirigenti del sindacato, "devono avere un punto di riferimento vicino assicurato. Continueremo a batterci per mantenimento della struttura"

“Barcellona Pozzo di Gotto non può fare a meno di un presidio territoriale importante come l’ospedale. Lo smantellamento della struttura lascerebbe privi di un punto di riferimento importante per i servizi sanitari e la garanzia del diritto alla salute i cittadini che risiedono in quell’area”: lo affermano in una nota congiunta Francesco Lucchesi, della segreteria regionale Cgil e la segretaria generale dello Spi Sicilia Maria Concetta Balistreri che stanno partecipando al corteo in corso nella cittadina della provincia di Messina per chiedere il mantenimento del nosocomio. Adibito a ospedale Covid nel periodo più duro dell’emergenza sanitaria, con l’abolizione di tutte le altre prestazioni, l’ospedale rischia adesso la chiusura. Al corteo partecipano cittadini, lavoratori della sanità, sindaci, sindacalisti, studenti. “Soprattutto le persone più fragili”, affermano Lucchesi e Balistreri, “devono avere un punto di riferimento vicino assicurato. Continueremo a batterci per mantenimento della struttura”.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Iscriviti alla newsletter

Social

21,128FansMi piace
511FollowerSegui
350FollowerSegui
- Pubblicità -

Ultimi Articoli