fbpx

Blackout elettrici oggi in Sicilia, continuano i disservizi: Senza luce in migliaia

Sul sito di E-Distribuzione, la società che si occupa della distribuzione dell'energia elettrica, appunto, la mappa è chiara: decine e decine di interventi con migliaia di cittadini che aspettano la luce. L'Arera prevede interruzioni automatiche in bolletta

I blackout elettrici in Sicilia continuano a colpire duro ancora oggi. Tra guasti alla rete e interventi programmati la Sicilia ha la luce a macchia di leopardo. Sul sito di E-Distribuzione, la società che si occupa della distribuzione dell’energia elettrica, appunto, la mappa è chiara: decine e decine di interventi con migliaia di cittadini che aspettano la luce. Una situazione in miglioramento rispetto ai giorni scorsi ma che continua ad essere bollente.

Blackout elettrico: normalizzata Palermo

“Grazie al costante lavoro di 600 risorse e l’impiego di 100 gruppi elettrogeni, 9 power station, 2 cavi attrezzo e ulteriori 3 laboratori mobili cerca guasto stiamo lavorando al ripristino della fornitura di energia elettrica nelle ultime aree interessate dai disagi” scrivono dall’azienda nel comunicato delle 19 del 27 luglio. Aggiungono anche che il “servizio elettrico è stato normalizzato in provincia di Palermo” e che la normalizzazione per la provincia di Catania era prevista per la serata (di ieri, ndr) salvo casi puntuali dovuti alla specificità della contingenza in corso”.  

Guasti ancora in corso, squadre al lavoro

E in effetti la situazione è ancora in corso di lavorazione. La realtà dei fatti però la rappresenta la mappa aggiornata in tempo reale ogni 30 minuti. Alle 13 di oggi, per esempio, erano decine i punti di interruzione e centinaia le utenze disalimentate solo a Catania e nella cintura periferica della città. Lo stato delle cose è in continua evoluzione e si sta intervenendo con le riparazioni. Spesso si tratta di individuare i punti in cui sono saltati i giunti dei cavi elettrici interrati, scavare, ripristinare il collegamento e riattivare. Possono passare anche diverse ore prima che le squadre completino le opere.

Come funzionano i rimborsi per le interruzioni

E-distribuzione ha comunicato che in caso di interruzioni prolungate del servizio, l’Autorità di regolazione per energia reti e ambiente (Arera) “prevede l’erogazione in bolletta di indennizzi automatici, per i quali quindi non è necessario che i clienti presentino alcuna richiesta”. Gli importi saranno calcolati sulla base di parametri stabiliti dalla Autorità stessa, quali la durata dell’interruzione, il numero di abitanti della zona interessata e la tipologia della fornitura. Gli indennizzi verranno trasferiti una volta trascorsi 60 giorni dalle interruzioni. A tali tempi vanno aggiunti quelli necessari ai venditori per trasferire il rimborso ai clienti direttamente in bolletta.  

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Social

24,800FansMi piace
691FollowerSegui
392FollowerSegui
652IscrittiIscriviti
- Pubblicità -

Ultimi Articoli