fbpx

Catania, 680 mila euro per potenziare la terapia sub intensiva del Cannizzaro

"Entro l’anno potremo finalmente concludere questa nuova stagione di riqualificazione della edilizia sanitaria dell’Isola", ha commentato il presidente della Regione Nello Musumeci

Sono iniziati stamane all’ospedale Cannizzaro di Catania i lavori per la creazione di ulteriori otto posti letto di terapia sub intensiva. Il cantiere rientra all’interno del Piano di potenziamento della rete ospedaliera voluto dal governo Musumeci. La gara d’appalto è stata aggiudicata al Consorzio stabile valore assoluto di Roma, per un importo al netto del ribasso d’asta di 680 mila euro. I lavori sono coordinati dalla Struttura commissariale per l’emergenza Covid, diretta da Tuccio D’Urso, che è anche responsabile unico del procedimento. Direttore dei lavori è l’architetto Giuseppe Crimi, mentre il progettista è l’ingegnere Salvatore Pignatone. La fine del cantiere è prevista a dicembre. “Questo nuovo cantiere”, commenta il presidente Musumeci, “si aggiunge ai tanti altri aperti o già conclusi in tutta l’Isola, per dotare i nostri ospedali di altre centinaia di posti letto in intensiva e sub intensiva. La Struttura commissariale lavora con ritmi incessanti ed entro l’anno potremo finalmente concludere questa nuova stagione di riqualificazione della edilizia sanitaria dell’Isola”.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Iscriviti alla newsletter

Social

20,110FansMi piace
462FollowerSegui
326FollowerSegui
- Pubblicità -

Ultimi Articoli