fbpx

Catania: spiagge libere e solarium, aprono playa e piazza Europa

Domattina l'apertura delle altre due spiagge libere alla Playa e del solarium in piazza Europa. Il 15 giugno apriranno il solarium a San Giovanni Li Cuti (dove c'è anche la passerella per disabili) e quello di fronte al "Nautico", che torna fruibile dopo cinque anni di assenza

Approntati dall’assessorato comunale al Mare gli spazi attrezzati del lungomare roccioso e nelle spiagge libere comunali della playa, per favorire gli accessi gratuiti al mare, garantendo funzionalità e sicurezza agli amanti della tintarella. La prima ad aprire, il 30 maggio scorso, è stata la spiaggia libera n.3 “Stromboli”, già frequentata da molti cittadini che stanno apprezzando i tanti servizi offerti. Da quelli delle docce al salvataggio, dal bar agli spazi gioco per adulti e bambini. Alla spiaggia libera n.3 della Plaia in funzione, da domani, sabato 8 giugno si aggiungono anche la n. 2 “Vulcano” e la n. 1 “Etna” che aprono anch’esse al pubblico, in anticipo rispetto agli anni scorsi.

Sabato 15 l’apertura del solarium al Nautico

Sul fronte della scogliera sul lungomare, domattina apre anche il solarium di piazza Sciascia. Si trova di fronte piazza Europa ed è stato allargato di quasi 300 mq rispetto al passato. Potrà dunque in grado di accogliere un numero maggiore di persone. Fissata a sabato 15 giugno, infine, l’apertura del tanto atteso solarium di fronte l’Istituto Politecnico del mare “Nautico” di viale Artale Alagona. È stato realizzato quest’anno dopo cinque anni di assenza, per volere del sindaco e dell’assessore al Mare con un impegno di spesa aggiuntivo di risorse dell’imposta di soggiorno. In contemporanea, nello stesso sabato, verranno aperti anche il solarium e la passerella per disabili di San Giovanni Li Cuti.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Social

25,010FansMi piace
712FollowerSegui
392FollowerSegui
679IscrittiIscriviti
- Pubblicità -

Ultimi Articoli