fbpx

Child First e Confindustria Catania insieme a sostegno dei più piccoli

Oltre settecento persone hanno accolto l’appello scegliendo anche di riempire il teatro massimo Bellini in ognuno dei suoi ordini e delle sue divisioni. "I bambini prima di tutto"

Una serata dedicata ai bambini, commovente, forte, potente, in cui la città di Catania si è riunita per gridare a gran voce la propria vicinanza alle piccole vittime di violenze e ai bimbi ucraini che in questi giorni vivono con paura la tragedia di una guerra. Tutti insieme per dire, con un’unica voce, “i bambini prima di tutto!”. Ieri sera, domenica 10 aprile 2022, al Teatro Bellini di Catania è andato in scena l’evento di beneficenza dal titolo “Narratori e Compositori di Sicilia – Poema Sinfonico per una umanità siciliana dolente” organizzato da Child First e dal Comitato Imprenditoria Femminile di Confindustria Catania, presieduto da Monica Luca, in qualità di Main Sponsor, insieme a Claudia Fuccio, direttrice di Compagnia delle Opere Sicilia. Oltre settecento persone hanno accolto l’appello di Child First scegliendo di sostenere l’operato dell’Associazione, con le proprie donazioni e scegliendo anche di riempire il Bellini in ognuno dei suoi ordini e delle sue divisioni.

“Atto di forza civica”

Rappresentanti delle istituzioni, privati, aziende del territorio hanno scelto di essere parte attiva di questa iniziativa benefica dal grande valore etico, che ha visto il patrocinio del Comune di Catania, Confindustria Catania, Ance Catania, Irib CNR (Istituto per la Ricerca e l’Innovazione Biomedica Consiglio Nazionale delle Ricerche), Compagnia delle Opere, Scuola di Specializzazione di Ortopedia di Catania, e la Consigliera di Parità, tutti insieme per sostenere le attività di Child First finalizzate alla ricerca, formazione e informazione sui temi della violenza sui minori. “E’ stato un grande atto di forza civica che ha a cuore il futuro del mondo.” ha commentato Monica Luca e, a ribadire le sue parole, confermando che l’impegno di Child First prosegue, Claudia Fuccio: “Chi vive ogni giorno le violenze merita il nostro lavoro, ieri, oggi e domani.”

I partecipanti alla serata

Sul palco, insieme a Monica Luca, il sovrintendente del Teatro Bellini Giovanni Cultrera, l’avvocato Ilaria Spoto esperta di diritto di famiglia e dei minori, l’assessore comunale alle Politiche Scolastiche Barbara Mirabella, il dottor Vito Pavone Ortopedico e Direttore della Scuola di Specializzazione in Ortopedia dell’Università di Catania, il dott. Enrico Parano, Pediatra e Responsabile dell’Istituto della Ricerca e l’Innovazione Biomedica del Consiglio Nazionale delle Ricerche di Catania, e Teresa Parano, presidente dell’associazione Child First. E’ stata lei, con le sue parole delicate e toccanti, a chiudere la carrellata di interventi: “Vi ringrazio per la vostra generosità, per essere stati qui con noi a parlare di un tema tremendo e quanto mai attuale. Della guerra in Ucraina possiamo solo immaginare quanto stia accadendo a quei bambini, che vengono feriti, uccisi, separati dalle loro famiglie e che sono costretti ad assistere a scene di violenza inaudita”.

Come seguire l’iniziativa

Poi le luci del teatro si sono spente il silenzio è stato squarciato dal suono di una sirena, dalle scariche dei kalashnikov, dall’esplosione di una bomba e dal pianto disperato di un bambino. Un momento toccante che ha reso tangibile quanto stanno vivendo i piccoli ucraini, con le loro famiglie, in questo difficile momento. Parte del ricavato della serata sarà devoluto proprio per le piccole vittime della guerra in Ucraina. La visibilità della raccolta è sul sito www.abusiminori.it.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Iscriviti alla newsletter

Social

20,110FansMi piace
462FollowerSegui
326FollowerSegui
- Pubblicità -

Ultimi Articoli