fbpx

Cigd, addio al doppio passaggio. Dipenderà tutto dall’Inps

Salta il doppio passaggio da Regione a Inps per la cigd. Ai lavoratori sarà erogato subito il 40 per cento. Ma le nuove regole non sono retroattive

Sarà direttamente l’Inps a occuparsi della procedura per la cassa integrazione in deroga. E ne anticiperà subito il 40 per cento. L’accordo è stato raggiunto durante la conferenza Stato – Regioni ed è stato inserito nel decreto Rilancio appena presentato dal presidente del Consiglio dei ministri Giuseppe Conte. Si dice così basta al doppio passaggio delle pratiche, prima alla Regione e poi all’Inps. “L’obiettivo che ha accomunato Stato e Regioni è quello di individuare procedure e strumenti che possano far arrivare nel più breve tempo possibile i soldi nelle tasche di chi ne ha diritto”, afferma il presidente della Conferenza delle Regioni Stefano Bonaccini.

Procedura non retroattiva

Le aziende che hanno meno di cinque dipendenti e vogliono ricorrere alla cassa integrazione non dovranno più fare domanda alla Regione, ma all’istituto di previdenza entro 15 giorni dalla sospensione o riduzione dell’attività. Una scelta che però dovrebbe valere da qui in avanti e non ha valore retroattivo. Una buona notizia insomma per i tanti che hanno bisogno di questo sostegno e moltissimi sono i siciliani. Non sembra allargarsi però l’imbuto che si è già venuto a creare. Con questo accordo si profilano infatti due strade parallele: una per chi ha già fatto domanda e una per chi la farà.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Iscriviti alla newsletter

Social

20,945FansMi piace
511FollowerSegui
341FollowerSegui
- Pubblicità -

Ultimi Articoli