fbpx

Città e divertimento: Palermo tra le prime dieci d’Italia

Roma e Milano sono le città d’Italia più adatte al divertimento e alla movida, ma la lista è lunga. Bonusfinder ha analizzato i dati su bar, ristoranti, alberghi, discoteche e prezzi in 50 città d'Italia. Tra le prime 30 si collocano le siciliane Palermo, Catania, Siracusa e Messina

Un recente studio di BonusFinder Italia ha analizzato le 50 città più grandi d’Italia per scoprire quale tra queste sia la piú adatta al divertimento e alla movida. L’analisi ha tenuto conto di diversi fattori chiave che caratterizzano l’esperienza di divertimento in ogni città, tra cui il numero di bar e ristoranti, la disponibilità di hotella presenza di club e discoteche, il prezzo medio degli alberghi e i costi di trasferimento da e per l’aeroporto. Roma e Milano si piazzano al primo posto con un impressionante punteggio di 9.5 su 10. Con oltre 10 mila bar e ristoranti a Roma e quasi 9.600 a Milano, e con decine di night club e discoteche (34 Roma e 27 Milano) le città offrono un’ampia gamma di opzioni per il divertimento.

Alberghi: a Roma e Milano i prezzi medi sono alti

Nelle due grandi città, l’unica nota dolosa sono i prezzi medi degli alberghi, tra i più alti all’interno dello studio, aggirandosi intorno ai 300 euro. I prezzi dei cocktail seguono la stessa tendenza, con una media di 10 euro a Roma e 12 euro a Milano, confermando il lato costoso ma vibrante di queste mete di divertimento. Firenze si posiziona al terzo posto della classifica con un punteggio complessivo di 6.9 su 10. Rinomata per la sua bellezza artistica e architettonica, Firenze di certo non delude quando si tratta di offrire divertimento e movida, con oltre 2.700 bar e ristoranti e 12 club e discoteche. Il prezzo medio per un albergo nella città toscana va oltre i 270 euro. I cocktail, invece, si aggirano intorno una media di otto euro.

Napoli: divertimento ma anche buona cucina

Napoli si posiziona al quarto posto della classifica con un punteggio di 6.5 su 10. Con oltre 5.000 bar e ristoranti, più di 2.800 hotel e 11 discoteche, Napoli è una destinazione ideale per chi cerca divertimento e buona cucina. Il prezzo medio degli alberghi si aggira intorno ai 140 euro, uno dei più bassi della top 10. I cocktail invece si mantengono nella media nazionale, otto euro. Venezia si posiziona al quinto posto della classifica con un punteggio complessivo di 6.3 su 10. Con il suo fascino unico e romantico, Venezia offre un numero più limitato di bar e ristoranti (1.431), con sei discoteche e club disponibili. Inoltre, Il prezzo medio degli alberghi è il più alto registrato nello studio, 309 euro.

Anche Catania, Messina e Siracusa tra le prime 30

Sono altre tre le città siciliane, oltre a Palermo, che figurano nelle prime 30 località della classifica. Al 12° posto Catania, la decima città d’Italia per popolazionecon 1.827 tra bar e ristoranti, 1.019 hotel e otto tra club/disco. Siracusa si colloca al 17° posto con 576 tra bar e ristoranti e 764 hotel, oltre a sei club/disco. Anche Messina rientra nelle prime 30 città d’Italia, al 23° posto della classifica. La città dello Stretto conta su 593 tra bar e ristoranti, 226 strutture alberghiere e 11 locali tra club e disco. Non ci sono altre città siciliane nella lista delle 50 località italiane del divertimento.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Social

25,010FansMi piace
712FollowerSegui
392FollowerSegui
679IscrittiIscriviti
- Pubblicità -

Ultimi Articoli