fbpx

Credito Piccole e medie imprese, un nuovo strumento d’accesso

Credito per superare la crisi e competere nei mercati globalizzati. L'accordo tra Conferenza regionale dei Commercialisti e Irfis Fin Sicilia

Liquidità per piccole e medie imprese siciliane. Grazie al protocollo di intesa siglato tra la Conferenza regionale degli Ordini dei Commercialisti e dall’ Irfis Fin Siciliaspa, finanziaria per lo sviluppo della Sicilia, rappresentata dal presidente, Giacomo Gargano si potrà anche agevolare l’accesso al credito alle imprese siciliane. Irfis-FinSicilia S.p.A. è un intermediario finanziario, con socio unico la Regione Siciliana, sottoposto alla vigilanza della Banca d’Italia. La Regione Siciliana ha voluto dotare il territorio di un importante strumento di politica economica-finanziaria, focalizzato sia sulla crescita delle aziende già esistenti che sulle nuove imprese che intenderanno nascere e investire nella nostra isola, favorendo un complessivo ciclo virtuoso di modernizzazione e produttività.

Competizione nei mercati globalizzati

Al fine di rendere maggiormente operativo l’Istituto siciliano il mondo professionale dei commercialisti siciliani è pronto a raccogliere le sfide del libero mercato, forte della propria storia e del consolidato ruolo di interlocutore di riferimento per le imprese siciliane. Oggi, l’irfis grazie a innovativi prodotti finanziari, agevoli e in linea rispetto al reale bisogno del tessuto imprenditoriale siciliano è in grado di supportare la centralità strategica della Sicilia e la necessità di supportare i nostri imprenditori nel poter guardare oltre i propri confini geografici, per competere da protagonisti nella globalizzazione dei mercati. L’accordo è stato siglato nei giorni scorsi alla presenza del direttore dell’Irfis, Calogero Guagliano.

Leggi anche – Digitalizzazione lumaca: Pmi siciliane in fondo alla classifica

Il ruolo centrale del commercialista

L’obiettivo è quello di facilitare l’accesso al credito alle piccole e medie imprese siciliane, con particolare attenzione a quelle che versano in uno stato di difficoltà economica a causa dell’emergenza sanitaria da Covid 19, supportandole ed accompagnandole nel loro processo di risanamento, crescita e sviluppo finanziario. «Grazie a questo protocollo, secondo me, il commercialista diventa figura sempre più centrale per le aziende, nel caso specifico fungerà da trait d’union tra le imprese e l’intermediario finanziario velocizzando l’iter per l’accesso al credito. Grazie all’accordo in questione, il commercialista permetterà sia di agevolare il percorso per l’ottenimento dei finanziamenti, supportando l’Impresa, sia di facilitare l’attività di verifica e di istruttoria dell’Irfis, offrendo consulenza all’impresa, con particolare riferimento all’andamento economico/finanziario a consuntivo e alle prospettive economico/finanziarie future.

Competenze in materia finanziaria

Infine, tale protocollo contribuisce ad ampliare le competenze tecniche specialistiche della categoria dei commercialisti in materia finanziaria. Il ruolo dei commercialisti viene riconosciuto e definito dall’articolo 2 del protocollo.
Al fine di velocizzare le attività istruttorie relative alle misure previste dalla Legge di stabilità regionale 12.5.2020 n. 9, nell’art. 2 è previsto infatti quanto segue: le Parti “… si impegnano a verificare la possibilità di utilizzare procedure di certificazione della spesa o dei dati economico-finanziari dichiarati dall’impresa istante mediante l’apporto dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili della Sicilia”. È questo un piccolo contributo che potrebbe consentire alle imprese di avere la liquidità per superare questo lungo periodo di crisi.

Maurizio Attinelli
Maurizio Attinelli
Coordinatore regionale degli ordini commercialisti di Sicilia, presidente ordine dei commercialisti Ragusa e componente comitato tecnico antiracket e antiusura presso la Prefettura di Ragusa. Magistrato alla Commissione tributaria regionale

Dello stesso autore

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Iscriviti alla newsletter

Social

18,249FansMi piace
313FollowerSegui
304FollowerSegui
- Pubblicità -spot_img

Della stessa rubrica