fbpx

Ferriovie, via ai lavori per il viadotto Caltagirone-Niscemi. Opera da 9 milioni

La ricostruzione del viadotto, scrivono da Rfi, "è il primo e principale intervento finalizzato a riattivare la circolazione e ripristinare i collegamenti tra la città di Gela e Caltagirone"

Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane) dà il via alle attività per la ricostruzione del viadotto fra Caltagirone e Niscemi, sulla linea Caltagirone-Gela. Il nuovo viadotto ad archi, progettato in modo da riprodurre la precedente configurazione architettonica con 17 arcate, si svilupperà per una lunghezza complessiva di 413 metri. A opera ultimata, sull’intera superficie esterna sarà applicata una pittura di fondo a forte penetrazione per cemento armato, per rendere un cromatismo coerente con il paesaggio. Ad eseguire il tutto, il Consorzio Research–Techproject, impresa realizzatrice Ricciardello. La ricostruzione del viadotto è il primo e principale intervento finalizzato a riattivare la circolazione sulla linea ferroviaria Lentini Diramazione-Gela e ripristinare quindi i collegamenti tra la città di Gela e Caltagirone. L’esecuzione dell’opera, del valore di circa nove milioni di euro, avrà la durata di un anno.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Iscriviti alla newsletter

Social

20,110FansMi piace
462FollowerSegui
324FollowerSegui
- Pubblicità -

Ultimi Articoli