fbpx

Ferrovie, il tracciato Palermo-Catania “non intacca Floriopoli”. La nota di Rfi

Lo storico tracciato della Targa Florio, precisa l'azienda, non cambierà dal punto di vista planimetrico. Restano intatte la zona dei box, della tribuna e della torre cronometristi

La soppressione del passaggio a livello sulla SS 113, in prossimità del bivio con la SS 120 – opera inserita nell’ambito dei lavori del nuovo tracciato Palermo-Catania – non intacca Floriopoli. Lo scrive in una nota la società Ferrovie dello Stato Italiane. Nelle varie fasi di studio e realizzazione del relativo progetto, spiega l’azienda, è stata infatti prestata la massima attenzione a lasciare intatta la zona dei box, della tribuna e della torre cronometristi, limitando l’ambito dei lavori prima della passerella che segna la porta di Floriopoli. Di conseguenza, lo storico tracciato della Targa Florio cambierà da un punto di vista altimetrico, ma non planimetrico, e soltanto per circa 250 metri sui 72 chilometri del circuito piccolo.

Leggi anche – Metroferrovia di Ragusa, in gara il primo lotto. Intervento da nove milioni di euro

Lotto da un miliardo

Inoltre, prosegue Ferrovie dello Stato Italiane, la riqualificazione della vicina stazione di Cerda, intervento previsto nell’ambito dei lavori a corredo dell’opera, costituirà un’occasione di rilancio per il territorio e un’ulteriore opportunità di accesso a Floriopoli. È in corso in questi giorni un confronto con gli Enti Territoriali e di Tutela, per migliorare il progetto nel contesto del tracciato della Targa Florio. L’intervento si inserisce nel lotto 1 + 2 del nuovo collegamento ferroviario Palermo-Catania, opera prioritaria sottoposta a Commissariamento. Il lotto ha un valore di un miliardo e mezzo di euro e prevede il raddoppio della tratta da Fiumetorto a Lercara Diramazione. A conclusione dei lavori, su questo tratto di linea comune agli itinerari fra Palermo e Catania e fra Palermo e Agrigento si viaggerà alla velocità di 200 km/h, permettendo altresì un incremento del numero di treni.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Iscriviti alla newsletter

Social

20,110FansMi piace
462FollowerSegui
329FollowerSegui
- Pubblicità -

Ultimi Articoli