fbpx

Finanziaria siciliana, Assoesercenti: “L’Ars approvi entro il 31 dicembre”

“L’ipotesi paventata dell’esercizio provvisorio rischia di impantanare la Regione almeno fino a maggio prossimo, con effetti drammatici e negativi per le piccole e medie imprese siciliane". Questo l'appello di Assoesercenti Sicilia

“L’Assemblea Regionale Siciliana deve necessariamente procedere all’approvazione della Finanziaria entro il 31 dicembre”. È l’appello accorato del presidente di Assoesercenti Sicilia, Salvo Politino che spiega: “L’ipotesi paventata dell’esercizio provvisorio rischia di impantanare la Regione almeno fino a maggio prossimo, con effetti drammatici e negativi per le piccole e medie imprese siciliane”. L’associazione datoriale si unisce quindi agli appelli già fatti dai costruttori edili di Ance Sicilia, artigiani e cooperative.

L’appello a maggioranza e opposizione

Prosegue Politino: “Auspichiamo che tutte le forze politiche, sia di maggioranza che di opposizione, trovino un punto di equilibrio, quindi si concentrino su un’intesa definitiva nell’interesse non solo del popolo siciliano, ma soprattutto del tessuto economico imprenditoriale. Ciò darebbe la possibilità alla Regione di avviare tutte le procedure di programmazione, ma anche e soprattutto offrirebbe nuovo ossigeno alla nostra isola, consentendo di impegnare molte più risorse rispetto al 2023 attraverso i bandi a favore delle piccole e medie imprese. La politica è chiamata a un atto di responsabilità e quindi è necessario che la Finanziaria si approvi entro il 31 dicembre”. Politino conclude: “Ricordiamoci che la approvazione della Finanziaria regionale è il principale strumento di programmazione economico-finanziaria della Regione e che lo stesso contiene le linee programmatiche dell’azione del governo regionale. Inoltre orienta anche le successive deliberazioni della Giunta regionale e dell’Assemblea e quindi è sicuramente un elemento strategico per l’economia dell’isola”.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Social

25,010FansMi piace
712FollowerSegui
392FollowerSegui
679IscrittiIscriviti
- Pubblicità -

Ultimi Articoli