fbpx

Flixbus rimborsa il viaggio per rientrare in Sicilia e votare

L’iniziativa del gestore nasce dalla crescita dell’astensionismo in Italia, denunciata, fra gli altri, dal portale di sondaggi YouTrend, che stima un’affluenza intorno al 65 per cento alle elezioni politiche del 25 settembre. Ancora più bassa l'affluenza giovanile prevista: il 48 per cento

In vista del 25 settembre, giorno in cui si terranno sia le elezioni politiche che le elezioni regionali in Sicilia, FlixBus rilancia l’iniziativa “#IoVoglioVotare”, con cui rimborserà il viaggio di andata di tutte le persone che nella settimana del voto, fra lunedì 19 settembre e domenica 25 settembre, sceglieranno di raggiungere il proprio comune di residenza a bordo degli autobus verdi. L’iniziativa nasce dalla presa di coscienza di due fattori: il primo è la crescita dell’astensionismo in Italia, denunciata, fra gli altri, dal portale di sondaggi YouTrend, che stima un’affluenza intorno al 65 per cento alle elezioni politiche del 25 settembre, delineando il rischio di un’astensione record nel nostro Paese. Il secondo fattore è, specificamente, l’aumento dell’astensionismo giovanile: Swg prevede che soltanto il 48 per cento della popolazione di età compresa fra i 18 e i 34 anni andrà a votare, con un’affluenza stimata in diminuzione di ben sette punti percentuali rispetto alle elezioni del 2018.

Il viaggio rimborsato in forma di voucher

In Sicilia il tasso di astensione, indipendentemente dalla fascia di età, appare più preoccupante ancora: secondo un rapporto Tecné diffuso ad agosto, infatti, solo il 48 per cento delle persone residenti in Sicilia si recherà ai seggi il 25 settembre per esprimere la propria preferenza alle elezioni regionali. Un ostacolo è rappresentato spesso dal costo del viaggio: secondo i dati Istat, in Italia sono 4,9 milioni le persone che studiano o lavorano in un comune diverso da quello di residenza. Molte di queste, in larga parte giovani, potrebbero dover rinunciare a esercitare il proprio diritto di voto per l’impossibilità di sostenere tale spesa, potenzialmente molto ingente. Per ottenere il rimborso del viaggio, chi tornerà con FlixBus nel proprio comune di residenza dovrà inviare a iovogliovotare@flixbus.it due foto della propria tessera elettorale (una della prima pagina recante le informazioni personali, l’altra della pagina su cui è stato apposto il timbro della votazione), una foto della propria carta d’identità o patente e il biglietto FlixBus della corsa effettuata. Il rimborso avverrà attraverso un voucher di valore pari all’importo del viaggio.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Iscriviti alla newsletter

Social

20,110FansMi piace
462FollowerSegui
331FollowerSegui
- Pubblicità -

Ultimi Articoli