fbpx

Fondi europei, domani a Palermo il vertice di sorveglianza

L'incontro sarà anche l'occasione per presentare le informative sull'attuazione della Strategia di comunicazione del Programma e sulle attività del Piano delle valutazioni. Si discuterà anche dello start-up del nuovo Programma Fesr Sicilia 2021-2027

Monitorare l’avanzamento della spesa dei fondi europei. Questo l’obiettivo del Comitato di sorveglianza del Po Fesr Sicilia 2014-2020, che si riunirà per la nona volta mercoledi 26 luglio a Palermo. A presiedere l’incontro, l’assessore all’Economia, Marco Falcone, delegato dal presidente della Regione Siciliana, Renato Schifani. Al centro della riunione, la relazione sullo stato di attuazione del Programma, con la proposta di rimodulazione finanziaria per il raggiungimento degli obiettivi di spesa. Sul tavolo del Comitato anche la proposta di modifica dei requisiti di ammissibilità e dei criteri di selezione delle operazioni. L’incontro sarà anche l’occasione per presentare le informative sull’attuazione della Strategia di comunicazione del Programma e sulle attività del Piano delle valutazioni. Si discuterà anche dello start-up del nuovo Programma Fesr Sicilia 2021-2027.

Delegati in visita in alcuni progetti finanziati dall’Ue

Parteciperanno ai lavori i rappresentanti della Commissione europea, del dipartimento per le Politiche di coesione e dell’Agenzia per la coesione territoriale della Presidenza del consiglio, e dei ministeri coinvolti, assieme ai responsabili dei dipartimenti regionali e agli esponenti del partenariato economico e sociale (sindacati, associazioni e organizzazioni di categoria). Per la Commissione Ue (unità per l’Italia e Malta) interverranno il program manager, Luca Mattiotti, e il co-desk officer per la Sicilia, Andrea Floria, mentre seguiranno i lavori da remoto il capo unità, Willibrordus Sluijters, e il funzionario Gianpiero Borzillo. Per l’Agenzia nazionale coesione territoriale sarà presente la dirigente dell’ufficio “Accompagnamento e sostegno Programmi regionali”, Alessandra Augusto. Per l’Autorità di coordinamento dell’Autorità di gestione del Po Fesr Sicilia interverrà il direttore del dipartimento Programmazione della Regione, assieme ai dirigenti generali di tutti i dipartimenti responsabili dell’attuazione del Programma. Al termine dell’incontro la delegazione della Commissione europea visiterà alcuni progetti significativi cofinanziati con i fondi Ue a Palermo.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Social

25,010FansMi piace
712FollowerSegui
392FollowerSegui
679IscrittiIscriviti
- Pubblicità -

Ultimi Articoli