fbpx

Forestali in Sicilia, l’assessorato all’Agricoltura dovrà risarcirli

I lavoratori assunti con un contratto a tempo determinato hanno diritto agli scatti di anzianità. Esattamente come i forestali assunti con un contratto a tempo indeterminato. Lo ha stabilito il Tribunale di Siracusa

L’assessorato regionale all’Agricoltura dovrà pagare ai forestali gli scatti di anzianità degli ultimi cinque anni, anche per gli assunti in Sicilia con un contratto a tempo determinato. Lo ha stabilito il Tribunale di Siracusa e ne ha dato notizia la Flai Cgil Sicilia, che ha patrocinato la causa avviata contro la Regione da parte di un gruppo di lavoratori assunti con contratto, appunto, a tempo determinato. La sentenza riconosce un principio di non discriminazione tra forestali a tempo indeterminato e forestali a tempo determinato, stabilendo che  questi ultimi non possono essere trattati in modo meno favorevole dei primi per quanto riguarda l’anzianità di servizio.

Per i forestali della Sicilia “sentenza battistrada”

Il segretario generale della Flai Cgil Sicilia è intervenuto per commentare la sentenza che obbligherà l’assessorato a pagare lo scatto di anzianità ai forestali siciliani. “Sono state riconosciute le istanze dei lavoratori – ha detto Tonino Russo – con un pronunciamento favorevole che adesso può fare da battistrada per le altre cause pendenti nelle varie province”. La battaglia dei forestali, sostenuta anche da Flai Cgil, può aprire nuovi scenari anche per una modifica del contratto di lavoro. “Da tempo noi chiediamo l’estensione delle indennità di anzianità anche ai forestali a tempo determinato – ha sottolineato il segretario della Flai in Sicilia –  e l’auspicio adesso, dopo la sentenza della magistratura, è che la misura venga definitivamente sancita nell’ambito del contratto integrativo regionale”.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Social

25,010FansMi piace
712FollowerSegui
392FollowerSegui
679IscrittiIscriviti
- Pubblicità -

Ultimi Articoli