fbpx

Insularità, alla Sicilia costa sei miliardi. “Ue rimedi con infrastrutture e fisco”

Le parole del vicepresidente dalla Regione Gaetano Armao durante un convegno svoltosi ieri alla Camera dei deputati. Tra le altre richieste, il ponte sullo Stretto e la continuità territoriale

Si è svolto ieri presso la Camera dei Deputati (Sala del refettorio, Palazzo S. Macuto) la conferenza “Condizioni e costi dell’Insularità”. L’iniziativa ha consentito di fare il punto con i vertici del Comitato europeo delle Regioni delle misure adottate a livello europeo e dai singoli Paesi membri sul quel che è stato fatto e su ciò che resta ancora da fare per il pieno riconoscimento dei costi dell’insularità dei 14 milioni di europei insulari, dei quali la metà è italiana ed un terzo sono siciliani.

Leggi anche –  Defr: la Sicilia crescerà del 5 per cento. Armao: “E potrebbe andar meglio”

La relazione di Armao

“L’Italia ha già fatto passi molto importanti avviando il riconoscimento dell’insularità in Costituzione, introducendo la specificità insulare nella perequazione infrastrutturale, prevedendo nel ddl di bilancio 2022 in un stanziamento di 100 milioni per Sicilia e Sardegna quale primo acconto al concorso per la compensazione dei costi dell’insularità che la Commissione paritetica ha validato nella quantificazione di 6 miliardi annui per cittadini ed imprese siciliani. Adesso occorre chiedere impegni precisi agli Stati centrali ed alla Commissione Ue affinché a tali costi siano compensati attraverso infrastrutture, prima tra tutte il Ponte sullo stretto, sostegni alla continuità territoriale, fiscalità di sviluppo, Definendo la quantificazione dei costi dell’insularità a livello e rilanciando il principio di coesione territoriale”. Così il vicepresidente ed assessore all’Economia della Regione Siciliana, Gaetano Armao che ha ha concluso i lavori.

Leggi anche – Pnrr, Armao: “Bene norma che destina 40 per cento delle risorse al Sud”

I saluti istituzionali

La conferenza, organizzata dalla Regione Siciliana, con il patrocinio della Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome, della Regione Autonoma della Sardegna e della Commissione Isole del CPRM, ha visto i saluti istituzionali di: Apostolos Tzitzikostas, Presidente del Comitato europeo delle Regioni; Vasco Alveis Cordeiro, Primo Vicepresidente del Comitato europeo delle Regioni e Componente del Parlamento Regionale delle Azzorre; Giuseppe Fasolino, Assessore della Programmazione, bilancio, credito e assetto del territorio della Regione Autonoma Sardegna; Rosario Sanchez Grau, Ministro Regionale Finanze ed Affari Esteri del Governo delle Isole Baleari.

Leggi anche – Bilanci dei comuni siciliani, Armao: “Serve una riforma nazionale”

I relatori intervenuti

La sessione plenaria, presieduta da Enzo Bianco, Presidente del Consiglio Nazionale ANCI, con introduzione a cura del Vicepresidente della Regione Siciliana e Presidente dell’intergruppo insularità del Comitato europeo delle Regioni Gaetano Armao, ha visto gli interventi di: Tommaso Edoardo Frosini, Professore di Diritto Costituzionale, Università SOB di Napoli; Omar Chessa, Professore di Diritto Costituzionale, Università di Sassari; Giovanni Ruggieri, Professore di Economia del Turismo, Università di Palermo; Mary Prezioso, Professoressa di Geografia Economica, Università di Roma Tor Vergata. Sono inoltre intervenuti il capo dell’Ufficio legislativo del Ministro per gli affari regionali e le autonomie, Gino Scaccia ed il sindaco di Ischia nonché presidente dell’ANCIM, Francesco Del Deo.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Social

25,010FansMi piace
712FollowerSegui
392FollowerSegui
679IscrittiIscriviti
- Pubblicità -

Ultimi Articoli