fbpx

Intesa Sicindustria-prefettura

Un accordo tra l'associazione industriali e la rappresentanza del governo a Palermo per garantire la continuità delle filiere essenziali individuate dall'ultimo Dpcm del 22 marzo

Sicindustria garantirà le proprie imprese associate che inoltreranno richiesta alla prefettura per proseguire l’attività imprenditoriale e assicurare così la continuità delle filiere essenziali. L’intesa tra l’associazione degli imprenditori di Palermo e la prefettura è stata raggiunta stamattina, in seguito alla pubblicazione dell’ultimo decreto ministeriale che ha ridotto i codici ateco, affidando ai prefetti il controllo delle aziende che devono garantire beni e servizi da fare arrivare a supermercati e farmacie. Ma non solo. Ci sono infatti imprese che lavorano a ciclo continuo e i cui impianti non possono essere fermati e altre che lavorano per settori di rilevanza strategica per l’economia nazionale.

Imprese “essenziali” anche non incluse nel Dpcm

“Le attività industriali – spiega Alessandro Albanese, presidente di Sicindustria Palermo –, sono tutte interconnesse e bisogna fare attenzione a non interrompere le filiere, altrimenti non si riusciranno a garantire i servizi essenziali. È per questo che Sicindustria Palermo ha subito risposto alla convocazione della prefettura raggiungendo un risulato importante, che include anche le aziende edili rappresentante dall’Ance”. In particolare, le imprese che non rientrano nel perimetro indicato dal Dpcm ma la cui attività è essenziale, potranno presentare la propria richiesta alla prefettura direttamente tramite Sicindustria. “Una attività – conclude Albanese – che la nostra associazione svolge nella consapevolezza di dover dare risposte immediate al mondo imprenditoriale. Un plauso importante va al prefetto Antonella De Miro che, dimostrando una grande sensibilità in un momento emergenziale come quello che stiamo vivendo, ha agito in tempi rapidissimi, garantendo procedure snelle pur mantenendo ferma l’esigenza del controllo degli atti. Noi stiamo partendo da Palermo, ma sarebbe auspicabile che un analogo modello di collaborazione venisse replicato in tutte le province siciliane”

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Iscriviti alla newsletter

Social

20,110FansMi piace
462FollowerSegui
326FollowerSegui
- Pubblicità -

Ultimi Articoli