fbpx

L’Asp di Catania in cerca di medici per gli ospedali di tutta la provincia

Pubblicato, oggi, un avviso di consultazione preliminare di mercato per il reclutamento di medici specializzati in anestesia, cardiologia, chirurgia, ortopedia, medicina d’urgenza, medicina interna, per tutti gli ospedali dell’azienda sanitaria provinciale etnea

L’Asp di Catania ha pubblicato, oggi, un Avviso di consultazione preliminare di mercato finalizzato all’individuazione di operatori economici per il reclutamento di medici specializzati in anestesia, cardiologia, chirurgia, ortopedia, medicina d’urgenza e medicina interna. La selezione riguarderà i presidi ospedalieri “Gravina” di Caltagirone, “Mario Basso Ragusa” di Militello Val di Catania, “Castiglione Prestianni” di Bronte, “SS.mo Salvatore” di Paternò, “San Giovanni Di Dio” di Giarre, “S. Marta e S. Venera” di Acireale, “Maria SS. Addolorata” di Biancavilla. L’Avviso è consultabile direttamente al seguente link.

Grave carenza di organico

Con questa procedura, redatta ai sensi dell’articolo 66 del decreto legislativo 50 del 2016, si intendono integrare i servizi già prestati dal personale medico degli ospedali sopra indicati, stante la grave carenza di organico che potrebbe determinare l’impossibilità di raggiungere gli obiettivi previsti dalla normativa vigente. Nel corso dell’ultimo triennio la direzione strategica dell’Asp di Catania ha avviato diverse procedure di adeguamento dell’organico sanitario. Ciò nonostante permangono tali carenze, che causano numerose criticità nell’organizzazione dei servizi e nella turnazione degli operatori. Medesime criticità sono riscontrate a livello nazionale. L’approssimarsi del periodo estivo e della necessità di far godere al personale i relativi periodi di ferie aggrava ancor di più la situazione di carenza di organico, considerato il fatto che il territorio provinciale, nel periodo estivo, subisce una profonda trasformazione legata all’imponente flusso di turisti e di siciliani di origine che rientrano in regione per il periodo vacanziero. Il riscontro alla procedura dovrà avvenire secondo le modalità riportate nell’avviso, entro il 15 luglio 2022 ore 18.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Iscriviti alla newsletter

Social

20,110FansMi piace
462FollowerSegui
325FollowerSegui
- Pubblicità -

Ultimi Articoli