fbpx

Lavoro, Cgil e Flai Sicilia: vietare attività agricole nelle ore più calde del giorno

I sindacati chiedono lo stop per i lavoratori da mezzogiorno e mezzo alle quattro del pomeriggio. "Una misura che mette in sicurezza i braccianti sotto il profilo della salute"

“La Cgil e la Flai Sicilia chiedono al governo regionale di “vietare nelle giornate più calde da subito e fino al 31 agosto le attività agricole dalle 12.30 alle 16, nelle ore cioè più calde della giornata”. Ordinanze di divieto, scrivono in una nota i sindacati, sono già state emesse nelle regioni Calabria, Puglia e Basilicata. “Se consideriamo che il lavoro nelle campagne è tra i più pesanti, che è nelle campagne che troviamo le forme più dure di sfruttamento”, scrivono in una nota Alfio Mannino, segretario generale della Cgil Sicilia e Tonino Russo, segretario generale della Flai Sicilia, “ci vuole una misura che metta in sicurezza i braccianti sotto il profilo della salute e la vigilanza affinché questa venga rispettata”. Cgil e Flai chiedono l’insediamento di tavoli provinciali presso le Prefetture.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Iscriviti alla newsletter

Social

20,110FansMi piace
462FollowerSegui
325FollowerSegui
- Pubblicità -

Ultimi Articoli