fbpx

Legge finanziaria, per la Cgil Sicilia “è scritta sulla sabbia”

Una proposta di bilancio "fatta per obbligo burocratico". Commenta così il segretario Alfio Mannino la proposta del governo regionale. Evidenziandone le mancanze per le ex province e sulla programmazione

“Rischiamo di avere una legge Finanziaria burocratica, fatta per obbligo, che non dà alcuna risposta positiva, e che rischia di subire in tempi brevi la scure della Corte dei Conti, vista l’imminenza del giudizio di parifica”. Lo dice il segretario generale della Cgil Sicilia, Alfio Mannino. “Da quello che emerge ci sembra che si tratti di una finanziaria fatta di nulla e per giunta scritta sulla sabbia visto che non si basa su elementi approvati di rendiconto e propone solo tagli, soprattutto alla pubblica amministrazione che andrebbe invece rafforzata per gestire i fondi in arrivo e gli eventuali progetti di sviluppo”.

Le mancanze della proposta di finanziaria

“Non c’è nulla sulle province – rileva il segretario della Cgil, che pur devono svolgere un ruolo importante come ente intermedio“, afferma il sindacalista. Mannino osserva inoltre che “mentre si avvicina la fine del suo mandato il presidente Musumeci preferisca non fare passi importanti”. E, ancor prima del Recovery Fund, “ci sono da spendere i residui della programmazione europea e ci sono le riforme, senza le quali, un’azione politica non può definirsi tale. Parlo della pubblica amministrazione – specifica il segretario della Cgil – dell’energia, dei rifiuti, della formazione professionale, della forestazione, per citarne alcune”. Nulla di fatto anche sulle stabilizzazioni dei precari degli enti locali “per le quali- dice Mannino- basta un atto amministrativo”. Al Presidente della regione Mannino chiede di “uscire allo scoperto. Alla Sicilia- sottolinea- non può bastare una finanziaria burocratica rivolta ai burocrati mentre si attende la parifica della Corte dei Conti. Un fine di legislatura dovrebbe suggerire coraggio – conclude – invece di quella che appare come una ritirata”.

- Pubblicità -
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Iscriviti alla newsletter

Social

18,249FansMi piace
313FollowerSegui
256FollowerSegui
- Pubblicità -

Ultimi Articoli