fbpx

Nuova governance per il Consorzio Fidi di Confcommercio Siracusa

Chiamata al rinnovo della governance la cooperativa di garanzia e fidi tra commercianti e artigiani. La Comfidi, a lungo guidata con attenzione dalla presidente Vincenza Privitera, vede ora presidente del Consiglio di gestione Sebastiano Fontana

Come previsto dallo Statuto interno e come pubblicato nella Gazzetta Ufficiale, è stata chiamata al rinnovo della governance la Cooperativa di garanzia e fidi tra commercianti e artigiani facente parte di Confcommercio Siracusa. La Comfidi, a lungo guidata con attenzione dalla presidente Vincenza Privitera, ha nuovi incarichi in tutte le sue componenti. Assume infatti il ruolo di presidente del Consiglio di gestione, Sebastiano
Fontana, già vice presidente della precedente compagine. Gli farà da vice il presidente di Confcommercio Elio Piscitello, un messaggio chiaro di complementarietà tra i due organismi che, seppur diversi, viaggiano insieme a supporto delle imprese in un unico trait d’union associativo. Il Consiglio di gestione Comfidi si completa con i tre consiglieri Stefania Midolo (presidente Terziario Donna), Giovanni Conigliaro (Ass. Federpreziosi) e Gabriele Ragusa (presidente Giovani imprenditori). Rinnovati anche gli incarichi del Consiglio di sorveglianza Comfidi, al cui vertice è stato riconfermato Giuseppe Gargante nel ruolo di presidente, avvalorando il suo impegno nel consorzio fidi in cui è impegnato da anni; ad accompagnarlo nelle attività i consiglieri Paolo Blanco (presidente concessionarie auto-moto), Paolo Micieli (presidente Panificatori), Giusy De Simone (Consiglio direttivo Federazione moda Italia) e Anna Brunetti (commercialista). La nomina di revisore Contabile è affidata a Salvatore Frittitta, la direzione a Francesco Alfieri, mentre il Collegio dei Probiviri verrà guidato da Grazia Pappalardo.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Iscriviti alla newsletter

Social

20,110FansMi piace
462FollowerSegui
324FollowerSegui
- Pubblicità -

Ultimi Articoli