fbpx

Palermo-Mazara, Anas installa le foto trappole contro l’abbandono di rifiuti

Il sistema di videosorveglianza già esistente, scrive la società che gestisce la rete autostradale, ha finora consentito di elevare oltre cento sanzioni agli "sporcaccioni"

Sull’autostrada A29 “Palermo-Mazara del Vallo” e sulle sue diramazioni, Anas (Gruppo FS Italiane) ha installato un sistema di foto trappole al fine di contrastare il fenomeno del deposito di rifiuti da parte di ignoti sulle pertinenze stradali. L’abbandono abusivo dei rifiuti lungo le strade costituisce infatti un reato, oltre che un grave atto di inciviltà e un problema per il decoro, l’ambiente e la salute pubblica nonché per la sicurezza stradale. Quello delle foto trappole affianca il sistema di videosorveglianza già esistente che ha finora consentito di elevare oltre 100 sanzioni. L’impegno di Anas proseguirà con il progressivo ampliamento del sistema di videosorveglianza su un numero sempre maggiore di piazzole e aree di sosta della rete stradale e autostradale di propria competenza.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Iscriviti alla newsletter

Social

20,110FansMi piace
462FollowerSegui
329FollowerSegui
- Pubblicità -

Ultimi Articoli