fbpx

Palermo spinge sulla mobilità elettrica. In arrivo ottanta colonnine

Le ditte incaricate di posizionare le centraline sono BeCharge ed Enel X. Il sindaco Orlando: "Miglioriamo la qualità della vita e dell’aria"

Sono stati individuati, a seguito di avviso pubblico, le due ditte incaricate di posizionare le centraline di ricarica elettrica per veicoli: si tratta di BeCharge ed Enel X, che potranno impiantare su suolo pubblico ottanta colonnine. Cosi come previsto dal bando l’operatore che avrà conseguito il maggior punteggio, in questo caso BeCharge, otterrà la priorità di assegnazione dei siti richiesti e a tal fine dovrà produrre la SCIA entro trenta giorni. Stessa cosa potrà fare Enel X per i siti non oggetto di altre istanze, mentre per quelli già precedentemente individuati (indicati in rosso nell’allegato), si procederà, in accordo con l’Amministrazione comunale, a verificare la fattibilità di ulteriori luoghi.

Innovazione e sicurezza

“Palermo avrà un sistema di colonnine di ricarica che potrà consentire ai cittadini e alle amministrazioni pubbliche di investire sulla mobilità elettrica che sarà più facilmente fruibile e con tariffe vantaggiose”, afferma il sindaco Leoluca Orlando, “e questa scelta rappresenta un ulteriore contributo al miglioramento della qualità della vita e dell’aria, nel segno dell’innovazione e della sicurezza”. Per l’assessore all’ambiente e alla mobilità Giusto Catania, “Continua il percorso della città per la conversione ecologica dell’economia e della mobilità urbana la transizione verso l’elettrico, così come previsto dal Piano Urbano della Mobilità Sostenibile (PUMS), contribuirà a ridurre le emissioni inquinanti in atmosfera”.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Social

25,010FansMi piace
712FollowerSegui
392FollowerSegui
679IscrittiIscriviti
- Pubblicità -

Ultimi Articoli