fbpx

Palermo, verso un piano di risanamento per Amat. ‘Limitare pressione tributaria’

La proposta sarà esaminata dal Cda della società e dalla Giunta, e punta a "una diversa gestione dei servizi in perdita", a partire da "rimozione degli autoveicoli e car sharing"

Si è svolto ieri, presso la sede dell’Amat, la società in house del comune di Palermo che gestisce il trasporto pubblico locale, un incontro convocato dal presidente Michele Cimino sul piano di risanamento dell’azienda. Hanno partecipato i rappresentanti di tutte le organizzazioni sindacali e l’assessore alla mobilità Giusto Catania. “Il piano di risanamento consentirà ad Amat di recuperare lo squilibrio finanziario attraverso una diversa gestione dei servizi in perdita, in particolare la rimozione degli autoveicoli e il car sharing, e l’ottimizzazione della gestione della sosta tariffata anche con l’obiettivo di limitare la pressione tributaria”. Lo ha dichiarato il presidente Cimino nel corso della riunione.

Eliminare i contenziosi

“L’impianto della nuova versione del piano di risanamento, dopo mesi di confronto, trova la condivisione dell’amministrazione comunale e rappresenta un’ottima base per mettere in sicurezza l’Amat.” Lo evidenzia l’assessore Catania il quale sottolinea che “la definizione del piano consentirà di eliminare buona parte del contenzioso e di rimodulare il contratto di servizio”. Adesso gli uffici definiranno il dettaglio della proposta che sarà oggetto di apposita deliberazione da parte del CDA di Amat e della Giunta municipale. Nel frattempo, l’assessore Giusto Catania ha scritto al presidente del Consiglio comunale chiedendo un’apposita convocazione dell’organo consiliare, a cui parteciperà con il presidente Cimino, al fine di esporre tutte le informazioni relative al piano di risanamento, allo stato del contenzioso e alle proposte di modifica del contratto di servizio.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Social

25,010FansMi piace
712FollowerSegui
392FollowerSegui
679IscrittiIscriviti
- Pubblicità -

Ultimi Articoli