fbpx

Parco delle Madonie, Regione: “Definito il Piano per il contenimento dei daini”

A occuparsi del controllo dei ruminanti, dice l'assessore al Territorio Toto Cordaro, saranno figure già formate nella gestione dei cinghiali, che saranno aggiornate con un apposito corso

“Abbiamo definito gli interventi prioritari e la tempistica delle azioni per contenere la diffusione dei daini nel Parco delle Madonie. Nei prossimi giorni renderemo noto il cronoprogramma e avvieremo tutte le attività previste”. Lo rende noto l’assessore regionale al Territorio e ambiente Toto Cordaro, al termine di una riunione tenutasi nella sede dell’assessorato. Presenti anche il presidente del Parco delle Madonie Angelo Merlino, il rup del Piano di gestione della popolazione di daino Alessandro Scelfo, il coordinatore tecnico scientifico per l’attuazione del Piano Daniele Scarselli e alcuni componenti del Gruppo di coordinamento regionale per la gestione della fauna problematica. 

Leggi anche – Madonie, ecco i primi spazi di coworking all’interno di un Parco naturale

Interlocuzioni con l’Asp

Nei prossimi giorni, inoltre, saranno definiti anche i dettagli del “Corso di integrazione della formazione dei selecontrollori”, che ha l’obiettivo di abilitare le figure già formate nell’ambito del piano di contenimento dei cinghiali e di acquisire, previa comunicazione all’Ispra (Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale), le necessarie autorizzazioni. Il corso avrà inizio a marzo e si concluderà con una attività sul campo che consentirà  di aggiornare il censimento della popolazione di daini. Infine, sono state avviate le interlocuzioni con l’Asp e con l’Istituto zooprofilattico sperimentale per la Sicilia per definire le modalità di utilizzo e smaltimento delle carcasse degli animali abbattuti.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Social

25,010FansMi piace
712FollowerSegui
392FollowerSegui
679IscrittiIscriviti
- Pubblicità -

Ultimi Articoli