fbpx

Pnrr: 500 mila euro per potenziare la Scuola superiore di Catania

Alle dieci strutture in tutta Italia finanziamenti per sostenere la formazione e gli scambi internazionali degli allievi. La Legge di bilancio assegna anche 500 mila euro per il 2024 e altrettanti per il 2025. Presto un apposito decreto del ministro dell’Università e della Ricerca

Dai fondi del Pnrr in arrivo 300 mila euro per la Scuola superiore dell’Università di Catania. Nel comma 586 della legge di bilancio 2023 appena varata dal Parlamento è previsto infatti uno stanziamento straordinario finalizzato al sostegno e al potenziamento di dieci scuole superiori universitarie, tra cui proprio la struttura didattica di eccellenza dell’Ateneo catanese, che sarà presto stabilito con un apposito decreto del Ministro dell’Università e della Ricerca. Per il 2024 lo stanziamento sarà elevato a 500 mila euro, somma che sarà riconfermata anche nel 2025. “È una bellissima notizia. Con l’assegnazione di questi fondi del Pnrr – commenta il presidente della Ssc, Daniele Malfitana – possiamo dire che il 2022 si è chiuso con ottimi auspici per la nostra Scuola superiore di Catania. Adesso ci apprestiamo a lanciare numerose iniziative per celebrare degnamente i 25 anni dalla fondazione, avvenuta nel 1998, con il motto ‘Scientific Sustainabilty in Context, interdisciplinarità e creatività nella ricerca del futuro’. Le risorse assegnate – conclude Malfitana – saranno inserite in una programmazione finalizzata all’investimento sugli allievi e sulla loro formazione: potenzieremo le iniziative seminariali invitando a Catania, nella sede di Villa san Saverio, autorevoli studiosi. Ma soprattutto è mia intenzione intensificare la mobilità delle allieve e degli allievi grazie anche ai numerosi accordi siglati, consentendo loro di trascorrere più tempo dentro prestigiose realtà universitarie, di ricerca ed imprenditoriali, nazionali ed internazionali”.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Iscriviti alla newsletter

Social

21,128FansMi piace
511FollowerSegui
350FollowerSegui
- Pubblicità -

Ultimi Articoli