fbpx

Pnrr, Anci Sicilia chiede una “precisa direttiva” sull’uso di consulenti esterni

La nota del presidente Leoluca Orlando, sindaco di Palermo, sulla possibilità offerta ai comuni di assumere professionisti ed esperti in deroga alle regole sul pubblico impiego

“Per poter realizzare i progetti che saranno finanziati grazie ai fondi del PNRR, ritengo sia opportuno una precisa direttiva che indichi nello specifico agli enti locali come avvalersi di consulenti esterni. Alla luce delle potenzialità offerte ai territori dal Piano, invito i comuni siciliani ad utilizzare al meglio questi fondi per fronteggiare la carenza di personale tecnico”. Questo il commento di Leoluca Orlando, presidente dell’Anci Sicilia, in riferimento alla possibilità offerta ai comuni di assumere professionisti ed esperti in deroga alle regole sul contenimento delle spese nel pubblico impiego. La norma che lo prevede è la Legge 233/2021, la quale introduce diverse semplificazioni e stanzia risorse specifiche  a favore degli Enti locali, in particolare per quelli di piccole dimensioni o del Sud Italia, che diversamente farebbero fatica ad avere il personale necessario per attuare i progetti previsti.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Iscriviti alla newsletter

Social

20,110FansMi piace
462FollowerSegui
329FollowerSegui
- Pubblicità -

Ultimi Articoli