fbpx

Regione, pubblicato avviso fiere 22/23. La Sicilia a 12 eventi internazionali

Dopo i disagi causati negli scorsi anni dalla pandemia, ha detto l'assessore alle Attività produttive Turano, "con la nuova programmazione vogliamo tornare alla normalità"

Saranno dodici le fiere internazionali che vedranno la partecipazione delle aziende siciliane. Pubblicato l’avviso per la partecipazione di piccole e medie imprese siciliane alle manifestazioni fieristiche internazionali e nazionali in calendario fino al primo bimestre 2023. L’Assessorato regionale alle Attività produttive ha emanato l’avviso, nell’ambito dell’Azione 3.4.1 del PO FESR 2014/2020, rivolto alle aziende dei settori agroalimentare, moda, gioielleria, casa e design, agroalimentare (biologico), edilizia e design, nautica, agroalimentare (dolciario) e no food. “Se l’ultimo scorcio del 2021 è stato il periodo della ripartenza delle fiere”, dice l’assessore alle Attività produttive, Mimmo Turano, “adesso con la programmazione per il 2022 e la prima parte del 2023 vogliamo tornare alla normalità programmando per tempo gli appuntamenti e dando nuove opportunità alle imprese siciliane. Abbiamo un calendario fitto di appuntamenti fieristici ma anche un bagaglio di esperienza e resilienza accresciuto dalla difficoltà della pandemia che ha consentito a molte imprese di crescere soprattutto nella capacità di fare e-commerce”.

Gli eventi in programma

Le imprese siciliane dell’agroalimentare potranno candidarsi a partecipare alla fiera Summer Fancy Food di New York in programma dal 12 al 14 giugno, al Biofach di Norimberga previsto per il 25-29 luglio, alla manifestazione londinese Speciality & Fine Food Fair del 5 e 6 settembre e ancora la manifestazione Sana di Bologna (8-11 settembre) e Sial che si svolgerà a Parigi dal 15 al 19 ottobre. All’Ism di Colonia dal 29 gennaio al primo febbraio 2023 ci saranno invece le aziende del settore agroalimentare dolciario mentre quelle del no food potranno partecipare al Marca di Bologna che si svolgerà dal 18 al 19 gennaio 2023. Per le aziende del settore gioielleria è, invece, prevista la partecipazione a Vicenza Oro che si terrà nella città del Palladio dall’otto al 12 settembre mentre il settore moda, casa e design avrà come destinazione Milano per Homi Fashion e Homi Casa la manifestazione prevista a Milano dal 16 al 19 settembre.

Le aziende ammesse

Tornano nel calendario delle manifestazioni internazionali anche due celebri eventi per il settore dell’edilizia e della nautica: il Big Five Dubai (5-8 dicembre) e il Boot di Dusseldorf in programma per il primo mese del 2023. Sono ammesse a presentare domanda di partecipazione le pmi, le reti di imprese legalmente costituite, consorzi e società consortili anche in forma cooperativa, con sede legale o unità operativa locale destinataria dell’intervento nel territorio siciliano. Le scadenze dei termini di presentazione delle domande, per ciascuna manifestazione fieristica, sono indicate all’interno dell’AVVISO, consultabile sul sito della Regione siciliana. La prima data di scadenza utile è quella del 23 maggio 2022, l’ultima è il 15 settembre 2022. Le istanze vanno inviate all’indirizzo di posta elettronica certificata dipartimento.attivita.produttive@certmail.regione.sicilia.it.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Social

25,010FansMi piace
712FollowerSegui
392FollowerSegui
679IscrittiIscriviti
- Pubblicità -

Ultimi Articoli