fbpx

Ryanair sospende l’attività da Comiso per tutto gennaio

Come annunciato la compagnia irlandese ha bloccato il voli dallo scalo "Pio la Torre". Rimangono solo i voli in continuità territoriale, seppure ridimensionati

Ci saranno solo i voli in continuità territoriale per Roma e Milano, anche questi ridimensionati. Per il momento si vola solo due volte la settimana. La compagnia irlandese aveva già ridotto notevolmente la sua operatività al Pio La Torre. Per tutto il periodo natalizio, a Comiso, erano rimasti solo i voli per Pisa, Milano e Charleroi (Belgio), unica rotta internazionale nel periodo Covid. Adesso saranno sospesi. Una conseguenza annunciata della ridotta mobilità nel paese, specie in un momento in cui la Sicilia vede un rialzo dei casi di contagi e ridiventa zona arancione.

Riduzione annunciata

Ryanair ha effettuato ieri, 8 gennaio, lultimo volo per Charleroi (Belgio), per Pisa il 3 gennaio. Domani, domenica 10, è in programma lultimo volo per Milano Malpensa. La ripresa è in programma l’uno febbraio, quando si avvieranno i voli per il Belgio e per Pisa, mentre il primo volo per Milano Malpensa è atteso per il cinque febbraio. Le previsioni non sono definitive, molto dipenderà dall’andamento della pandemia.

Lieve riduzione da Trapani

Anche la compagnia spagnola Albastar ha sospeso i voli da Trapani per Cuneo che venivano effettuati il giovedì e la domenica. La compagnia collegava con un unico aeromobile anche Trapani. Dopo la partenza da Comiso era infatti previsto uno scalo tecnico a Trapani per proseguire verso laeroporto di Levaldigi. Anche la rotta di ritorno veniva effettuata con le stesse modalità ed ha fatto registrare un buon tasso di riempimento. Ma per tutto gennaio sarà sospesa. A Trapani, sono stati sospesi per tutto gennaio anche i voli Ryanair per Bergamo e Milano. Confermate tutte le rotte della continuità territoriale.

Calo di passeggeri. Nel 2020 – 74 per cento

Intanto, laeroporto di Comiso chiude il 2020 con un forte calo di passeggeri confermando il trend negativo degli ultimi tre anni. Nell’anno del Covid sono stati appena 91 mila, seppure il dato non è ancora ufficiale. Una riduzione del 74 per cento rispetto al 2019 che aveva fatto registrare 352 mila passeggeri. Nel 2018 aveva chiuso con 424 mila passeggeri, nel 2017 erano stati 437 mila. La migliore stagione dellaeroporto di Comiso, aperto dal 2013, è stata quella del 2016 con 459 mila passeggeri.

Blue Air e Easy jet in stand by

Nel gennaio scorso, erano state annunciate le nuove rotte di BlueAir per Torino e di EasyJet per Milano e Berlino. La pandemia ha impedito lavvio delle nuove rotte, già programmate, ma finora mai operative.

Continuità territoriale zoppa. Alitalia riduce i voli da Comiso

- Pubblicità -

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Iscriviti alla newsletter

Social

20,110FansMi piace
462FollowerSegui
333FollowerSegui
- Pubblicità -

Ultimi Articoli