fbpx

Saldi in Sicilia, un breve vademecum per cambi, prove e pagamenti

Confcommercio Sicilia ha diffuso alcuni principi di base, e le regole, validi durante la stagione degli sconti, in partenza nell'isola giorno 1 luglio e che si protrarrà fino al 15 settembre

Per il corretto acquisto degli articoli in saldo, Confcommercio Sicilia ha diffuso alcuni principi di base che sintetizzano le regole valide durante la stagione degli sconti, in partenza nell’isola domani (1 luglio) e che si protrarrà fino al 15 settembre.

Cambi solo per capi danneggiati. La prova non è d’obbligo

La possibilità di cambiare il capo dopo che lo si è acquistato è generalmente lasciata alla discrezionalità del negoziante, a meno che il prodotto non sia danneggiato o non conforme (d.lgs. 6 settembre 2005, n. 206, Codice del Consumo). In questo caso scatta l’obbligo per il negoziante della riparazione o della sostituzione del capo e, nel caso ciò risulti impossibile, la riduzione o la restituzione del prezzo pagato. Il compratore è però tenuto a denunciare il vizio del capo entro due mesi dalla data della scoperta del difetto. Sulla prova dei capi invece non c’è obbligo, è tutto quindi rimesso alla discrezionalità del negoziante.

Pagamenti con carta sempre consentiti

I pagamenti con le carte di credito devono invece essere sempre accettati da parte del negoziante. Sui prodotti in vendita: i capi che vengono proposti in saldo devono avere carattere stagionale o di moda ed essere suscettibili di notevole deprezzamento se non venduti entro un certo periodo di tempo. Indicazione del prezzo: obbligo del negoziante di indicare il prezzo normale di vendita, lo sconto e il prezzo finale. Modifiche e/o adattamenti sartoriali sono infine a carico del cliente, salvo diversa pattuizione. Confcommercio Sicilia e Federazione Moda Italia segnalano, inoltre, le varie iniziative promosse sull’intero territorio nazionale come “Saldi Chiari e Sicuri”, “Saldi Trasparenti”, “Saldi Tranquilli”.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Iscriviti alla newsletter

Social

20,110FansMi piace
462FollowerSegui
324FollowerSegui
- Pubblicità -

Ultimi Articoli