fbpx

Sanità, Confindustria Sicilia chiede interventi su infermieri, tariffe e ricoveri

L'associazione chiede di sbloccare il comparto attraverso "una sburocratizzazione e un alleggerimento delle procedure di ingresso e accettazione dei pazienti e degli assistiti"

Un tavolo di confronto e collaborazione tra il mondo delle Rsa e la Regione siciliana, sulla grande questione dell’assistenza socio sanitaria e assistenziale nell’Isola. Il Comparto sociosanitario di Confindustria Sicilia lancia un appello accorato alla Regione e manifesta la propria assoluta disponibilità alla collaborazione su alcuni punti importanti, come la riorganizzazione dell’attività delle Rsa sul territorio siciliano per garantire un collegamento a rete con gli altri servizi sanitari territoriali, l’aggiornamento degli standard di personale e all’adeguamento la tariffa giornaliera riconosciuta dalla Regione. Infine, una sburocratizzazione e un alleggerimento di tutte le procedure di ingresso e accettazione dei pazienti e degli assistiti, l’attuale prassi amministrativa è estremamente complessa e gravosa per le strutture e per i pazienti. Su questi punti fondamentali le Rsa di Confindustria chiedono un incontro e un dialogo nella speranza di poter raggiungere un obiettivo comune. “Tutto il settore”, fa notare il presidente del comparto Francesco Ruggeri, “è in grave crisi, per evitare ripercussioni sui livelli occupazionali è fondamentale affrontare questi problemi. Siamo certi che l’assessore anche stavolta dimostrerà la sua sensibilità nei confronti delle nostre istanze e accoglierà la richiesta di incontro e di composizione di un tavolo tecnico per risolvere questi punti critici”.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Iscriviti alla newsletter

Social

20,110FansMi piace
462FollowerSegui
326FollowerSegui
- Pubblicità -

Ultimi Articoli