fbpx

Sei milioni e mezzo dalla Regione per film, serie Tv e cortometraggi

Lo scopo è quello di rafforzare e qualificare le imprese locali, attrarre le produzioni nazionali e internazionali, favorire la crescita professionale degli operatori del settore e diffondere la conoscenza dell’Isola

L’assessorato regionale del Turismo, dello sport e dello spettacolo ha approvato l’avviso pubblico 2023-2024 della Sicilia Film Commission per la concessione di contributi a sostegno delle produzioni cinematografiche e audiovisive in Sicilia. Più di sei milioni e mezzo di euro (6,6 milioni di euro) che serviranno, dopo una selezione pubblica e attraverso una graduatoria finale di merito, a sostenere nuovi progetti, anche in animazione, per film, documentari, serie Tv e cortometraggi per il cinema o la televisione. Dopo un lungo periodo di utilizzo di risorse extra-regionali, le agevolazioni per lo sviluppo del settore cinematografico in Sicilia torneranno, nel triennio 2023-2025, ad essere finanziate dalle risorse del Fondo regionale per il cinema e l’audiovisivo. Lo scopo è quello di rafforzare e qualificare le imprese locali, attrarre le produzioni nazionali e internazionali, favorire la crescita professionale degli operatori del settore e diffondere la conoscenza dell’Isola. Tra i criteri che guideranno la selezione per i contributi, infatti, figurano anche la valorizzazione del territorio, della storia, della cultura e dei tratti identitari della Sicilia; e il massimo impatto economico ed occupazionale sul territorio regionale, attraverso l’impiego di maestranze artistiche e tecniche siciliane.

Convenzione con l’Istituto per il credito sportivo

La presentazione pubblica dell’iniziativa della Regione Siciliana si svolgerà mercoledì 19 aprile, alle 11, nella Sala Borsellino dell’assessorato regionale (via Notarbartolo, 9 – Palermo). In quell’occasione, inoltre, sarà sottoscritta e presentata la convenzione tra la Regione e l’Istituto per il credito sportivo, banca di diritto pubblico che opera, tra l’altro, per la promozione e lo sviluppo delle attività culturali attraverso fondi di finanza generativa a sostegno dell’industria audiovisiva nazionale. La Sicilia sarà la prima regione d’Italia a sottoscrivere con Ics tale tipologia di convenzione, che consentirà ai beneficiari delle agevolazioni concesse da Sicilia Film Commission di accedere, dietro valutazione del merito creditizio, a specifiche linee di finanziamento per la realizzazione del progetto cofinanziato.  Alla presentazione parteciperanno i vertici dell’assessorato regionale, della Sicilia Film Commission e dell’Istituto per il credito sportivo.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Social

25,010FansMi piace
712FollowerSegui
392FollowerSegui
679IscrittiIscriviti
- Pubblicità -

Ultimi Articoli