fbpx

Sicilia, spiagge “Bandiera blu” in aumento: nel 2022 sono undici. L’elenco

Il prestigioso riconoscimento di Foundation for Environmental Education (Fee) che premia la pulizia delle acque e l’efficienza dei servizi quest'anno arriva anche per Furci siculo, nella provincia di Messina che conta in totale sei spiagge premiate. Quattro nel ragusano, una nell'agrigentino

Sono state premiate oggi le spiagge “Bandiera blu”: 210 i Comuni interessati dal riconoscimento annuale di Foundation for Environmental Education (Fee) che premia la pulizia delle acque e l’efficienza dei servizi. Nella 36esima edizione undici di queste si trovano in Sicilia: erano dieci nel 2021, solo sette nel 2019.

Furci siculo per la prima volta in elenco

Il record tra le province siciliane spetta a Messina, che oltre al rinnovo dei riconoscimenti per Alì Terme, Roccalumera, Santa Teresa di Riva e Lipari e Tusa aggiunge all’elenco Furci Siculo. Segue Ragusa, che è a quota quattro Comuni interessati, ovvero Modica, Ispica, Pozzallo e Ragusa. Unica altra città premiata Menfi, in provincia di Agrigento. Ad esultare per il rinnovato premio è il sindaco di Ragusa Peppe Cassì, che dichiara: “Attenzione all’ambiente, qualità dei servizi, pulizia, sono alcuni dei criteri di selezione per l’attribuzione di un riconoscimento che ci inorgoglisce e al tempo stesso ci responsabilizza”.

I criteri di valutazione

L’elenco “Bandiera blu” tiene conto di diversi fattori. La qualità delle acque di balneazione, si legge sul sito dell’associazione internazionale, “è considerata un criterio imperativo. Solo le località le cui acque sono risultate eccellenti, possono presentare la propria candidature”. Tra gli altri criteri presi in esame, “la depurazione delle acque reflue, la gestione dei rifiuti, la regolamentazione del traffico veicolare, la sicurezza ed i servizi in spiaggia”.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Iscriviti alla newsletter

Social

20,110FansMi piace
462FollowerSegui
325FollowerSegui
- Pubblicità -

Ultimi Articoli