fbpx

Sport: in Sicilia la Regione agevola giovani e piscine

Due milioni di euro dalla Regione per le piscine destinate alle attività sportive e tre milioni di euro per i voucher da erogare per la pratica sportiva nel 2024, destinati ai minori dai 6 ai 16 anni che partecipano alle attività di associazioni e società dilettantistiche

Due milioni di euro dalla Regione per le piscine destinate alle attività sportive. L’obiettivo è compensare gli extracosti per le spese energetiche registrati negli anni 2022 e 2023. L’assessorato regionale dell’Economia ha pubblicato il decreto che individua i criteri e le modalità di accesso ai contributi, sarà poi Irfis-FinSicilia a curare le erogazioni del sussidio attraverso uno specifico avviso con le modalità e i termini per la presentazione delle istanze. Gli aiuti della Regione, a fondo perduto, sono rivolti alle associazioni e alle società sportive dilettantistiche iscritte nel Registro nazionale e affiliate a federazioni sportive, discipline associate ed enti di promozione. Per le spese di energia elettrica, di gas e di gasolio, necessari al funzionamento e al riscaldamento dell’impianto sportivo, il contributo coprirà fino al 30 per cento.

Piscine “punti di riferimento sociale”

“Sosteniamo l’attività sportiva e gli sportivi di un settore, quello del nuoto, di grande valenza sociale ed economica in Sicilia. Le piscine aperte all’attività sportiva costituiscono infatti dei punti di riferimento per le comunità locali. La Regione intende così contribuire all’equilibrio economico di tutte quelle realtà che, sul territorio, gestiscono l’impiantistica, talvolta colmando anche la non disponibilità di strutture pubbliche”. Così l’assessore regionale all’Economia Marco Falcone, commentando il via libera al decreto regionale.

Voucher 2024 per le attività sportive dei giovani

Sono pronti per essere erogati, inoltre, i voucher della Regione Siciliana per la pratica sportiva nel 2024. Sono destinati ai minori dai 6 ai 16 anni per l’iscrizione e la partecipazione alle attività di associazioni e società dilettantistiche siciliane affiliate a federazioni o enti riconosciuti dal Coni (Comitato olimpico nazionale italiano) oppure dal Cip (Comitato italiano paralimpico). Oltre mille le realtà a cui sarà possibile richiedere il contributo a partire dal 26 aprile. L’iniziativa, promossa dalla Presidenza della Regione Siciliana, è al suo secondo anno. È stata riproposta per garantire il diritto allo sport per tutti e contrastare l’abbandono della pratica motoria da parte dei minori delle famiglie siciliane meno abbienti.

Voucher: la richiesta si fa alle società sportive

Alla manifestazione di interesse per il voucher del 2024 hanno aderito 664 associazioni con sede in Sicilia affiliate al Coni o al Cip che si sono aggiunte a quelle che hanno partecipato nel 2023, inserite d’ufficio tra quelle aderenti, per un totale di 1129 realtà ammesse. Il voucher, da concedere prioritariamente ai nuovi praticanti residenti in Sicilia per un massimo di sette mesi, è comprensivo della quota di iscrizione e assicurazione e ha un valore di 50 euro mensili. Può essere speso nel corso del 2024 per i corsi e le attività proposte dalle società aderenti all’iniziativa. L’agevolazione può esser richiesta per i minori il cui nucleo familiare d’appartenenza ha un Isee 2022 non superiore ai 12 mila euro. Per quest’anno la misura ha un plafond di 3 milioni di euro. Le famiglie potranno fare la richiesta del voucher direttamente alle società e alle associazioni sportive ammesse.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Social

25,010FansMi piace
712FollowerSegui
392FollowerSegui
679IscrittiIscriviti
- Pubblicità -

Ultimi Articoli