fbpx

Allarme rosso maltempo anche per sabato 30 ottobre in Sicilia orientale

La protezione civile regionale ha emanato questo pomeriggio un avviso di rischio meteo-idrogeologico e idraulico che mantiene il livello di allerta al più alto grado per la costa ionica

Non si ferma il pericolo per le condizioni meteo avverse in Sicilia orientale. La perturbazione nota come “Medicane” rischia infatti di causare gravi disagi anche nella giornata di sabato 30 ottobre, come scrive nell’ultimo bollettino emanato alle 16 di giorno 29 ottobre la Protezione civile regionale. Il livello di allerta è quello “rosso” contrassegnato come di consueto nel documento con “allarme”, e coinvolge la totalità della provincia di Catania e quella di Siracusa, e la costa ionica della provincia di Messina. “Preallarme” arancione per la costa Tirrenica del messinese e per la provincia di Ragusa. Sul resto della Sicilia il livello resta invece di “attenzione”, contrassegnato con il colore giallo.

Pioggia, allarme per la prima parte della gionata

Le precipitazioni, si legge nel documento, saranno “sparse o diffuse, con temporali, specie nella prima parte del giorno in successiva attenuazione, sui settori ionici, con quantitativi cumulati da moderati a puntualmente elevati. Isolate o sparse, con temporali specie nella prima parte della giorno, sui restanti settori orientali, con quantitativi cumulati puntualmente moderati: Isolate, nelle prime ore del giorno, con rovesci, sui settori centrale e settentrionale, con quantitativi cumulati deboli”.

Venti anche di burrasca e mari agitati

Critica anche la situazione dei venti, che saranno “da forti a burrasca da Nord sui settori Est e Sud, con rinforzi di burrasca forte nelle prime ore del giorno specie sul settore Sud-Est. Inizialmente forti dai quadranti settentrionali su restanti settori”. I mari saranno invece “agitati lo Ionio e lo Stretto di Sicilia Est, con forti mareggiate sulle coste, con moto ondoso in attenuazione fino a molto mossi in serata. Molto mossi i restanti settori dello Stretto di Sicilia, con moto ondoso in attenuazione”.

A Catania nuovamente chiusi scuole e mercati

A conclusione di una lunga riunione in Prefettura, il sindaco Salvo Pogliese, ha preannunciato la redazione di una nuova ordinanza con la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado domani, sabato 30 Ottobre. Il miglioramento previsto inizialmente per la giornata, infatti, non è stato confermato dall’ultimo bollettino della Protezione Civile, che rimane a codice “Rosso”. per la Sicilia orientale. Per quanto concerne le altre attività, alla luce delle previsioni meteo attuali, resteranno chiusi i mercati all’aperto, mentre per tutti gli altri esercizi commerciali (a eccezione di quelli essenziali, compresi alimentari e attività di somministrazione di cibi e bevande, che rispetteranno i loro normali orari di esercizio) verrà disposta d’intesa con la Prefettura l’apertura posticipata alle ore 14.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Social

25,010FansMi piace
712FollowerSegui
392FollowerSegui
679IscrittiIscriviti
- Pubblicità -

Ultimi Articoli