fbpx

Autorità portuale della Sicilia orientale, approvato il conto consuntivo del 2022

L'analisi del bilancio, scrive l'Autorità, ha mostrato una maggiore tempestività nei pagamenti di forniture, servizi e lavori: "Un indice di efficienza che qualifica l’operato di un Ente"

In data 27 aprile 2023 il Comitato di Gestione dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare di Sicilia Orientale ha approvato all’unanimità dei votanti il Bilancio dell’esercizio finanziario 2022. Il Bilancio approvato presenta un utile economico di 23.322.757 euro una consistenza di cassa di 388.157.870 euro ed un avanzo di amministrazione generale di euro. 176.329.251, con un risultato della gestione corrente in disavanzo per 48.791.232 euro. Tale ultimo risultato è la conseguenza diretta della impennata di investimenti per opere di 217.321.946 euro registratasi nel 2022 rispetto al precedente periodo.

Gli interventi effettuati

Crescita risultata persino superiore alle entrate realizzate nel corso del 2022, ma coperta con l’avanzo di amministrazione dell’esercizio precedente, che prudenzialmente accantonato negli anni precedenti, ha consentito all’Ente di poter attivare tutte le opere finanziate dal Pnrr (Mantellata del Porto di Catania ed elettrificazione delle Banchine dei Porti di Augusta e Catania) oltre che l’ampliamento in variante del Terminal Containers del Porto di Augusta, i lavori di manutenzione straordinaria delle strutture e degli impianti portuali e della nuova darsena servizi del Porto di Augusta ed i lavori di consolidamento e ristrutturazione della darsena commerciale del Porto di Catania.

Pagamenti dell’ente più veloci

L’avanzo di cassa a consuntivo consente all’AdSP di poter affrontare con pronta liquidità i Sal (Stati Avanzamento Lavori) di tutti i lavori avviati, atteso lo splendido risultato raggiunto nel 2022, che presenta un indice di tempestività di pagamenti medio di 12 giorni per ogni fattura ricevuta, mentre l’avanzo generale di amministrazione consente di poter programmare già dall’assestamento al Bilancio di previsione 2023 (luglio 2023) ulteriori investimenti in opere per rendere più competitivi i porti del sistema ivi compreso il neo aggiunto Porto di Pozzallo. Sull’ultimo aspetto, ovvero la velocità media dei pagamenti registratasi nell’ultimo anno, il Presidente ha ringraziato il Segretario Generale, Attilio Montalto, ed il neo Dirigente Amministrativo Pierluigi Incastrone. La tempestività dei pagamenti di forniture, servizi e lavori è infatti un preciso indice di efficienza che qualifica l’operato di un Ente.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Social

25,010FansMi piace
712FollowerSegui
392FollowerSegui
679IscrittiIscriviti
- Pubblicità -

Ultimi Articoli