fbpx

Bonus energia, anche le piccole imprese potranno accedere

L'Avviso è stato modificato dal governo Schifani per adeguare la soglia minima alle imprese di dimensioni minori. Il contributo che verrà erogato alle aziende è del 30 per cento, calcolato sull'aumento dei costi rispetto all'anno precedente

Il governo Schifani, su proposta dell’assessorato alle Attività produttive, dopo varie interlocuzioni con le associazioni di categoria, ha approvato la modifica dell’Avviso “Bonus Energia”, abbassando la soglia minima di aumento dei costi dell’energia da 5.000 a 3.000 euro, per potere accedere ai contributi regionali. “Senza questa correzione – spiega l’assessore al ramo, Edy Tamajo – la platea delle piccole e delle micro-imprese, pur avendo sopportato forti aumenti delle bollette energetiche, avrebbe rischiato di essere tagliata fuori dai benefici. Dopo un proficuo dialogo con le associazioni di categoria, che ringrazio vivamente, abbiamo deciso di abbassare la soglia minima di ammissibilità per ottenere i contributi. Sono 150 i milioni di euro che complessivamente la giunta regionale ha affidato al mio dipartimento per sostenere gli imprenditori siciliani a fronteggiare il caro-energia. Attraverso il portale della Regione Siciliana sono già state inviate 222 istanze dagli imprenditori dell’Isola, per un importo richiesto di complessivi due milioni e 44 mila euro. Sono al momento in bozza altre 201 domande”.

Un contributo del 30 per cento sull’aumento dei costi

L’aiuto che verrà corrisposto alle imprese ammesse è calcolato nella misura del 30 per cento sull’aumento (rispetto alle tariffe 2021) del costo energetico – gas, elettrico o entrambi – riferito al periodo che va dal 1° febbraio 2022 alla data dell’ultima fattura di fornitura disponibile. In caso di impresa con più sedi operative in Sicilia, il richiedente dovrà presentare un’unica domanda dichiarando i consumi fino a un massimo di tre sedi. L’importo massimo che potrà essere concesso è di 20mila euro per ogni azienda che abbia registrato un aumento di almeno 3000 euro. Il Bonus energia Sicilia è cumulabile con altre forme di sostegno.  Le domande di agevolazione potranno essere inoltrate entro le ore 12 del 14 marzo 2023. Sul portale https://sportelloincentivi.regione.sicilia.it è attivo l’Help Desk che fornisce assistenza tecnica per la compilazione della domanda.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Social

25,010FansMi piace
712FollowerSegui
392FollowerSegui
679IscrittiIscriviti
- Pubblicità -

Ultimi Articoli