fbpx

Bonus Sicilia Clld: erogati 12 milioni di euro a 3.473 imprese suddivise per Gal

Si tratta delle aziende, operanti nei territori dei Gruppi di azionale locale che hanno fatto richiesta dei contributi a fondo perduto previsti dal Bonus Sicilia Clld (Community led local development), con un massimale di cinquemila euro

Circa 12 milioni di euro arrivano nelle casse di 3.473 imprese siciliane, suddivise per 17 Gal, sotto forma di contributi a fondo perduto previsti dal Bonus Sicilia Clld (Community led local development). Il dipartimento regionale delle Attività Produttive ha autorizzato la liquidazione della somma complessiva di 4.953.454,50 euro per 1.451 imprese, mentre lo scorso 13 luglio il dipartimento aveva autorizzato l’erogazione del bonus a 2.022 imprese per un importo di 6.810.978,54 euro. 

Richiesta arrivata ai Gal

Si tratta delle aziende, operanti nei territori dei Gruppi di azionale locale (Gal), che hanno fatto richiesta a seguito della pubblicazione dell’avviso pubblico per la concessione di contributi a fondo perduto (nella misura massima di cinquemila euro) nell’ambito dell’attuazione del Po Fesr Sicilia 2014/20 a favore delle microimprese artigiane, commerciali, industriali e di servizi aventi sede legale e/o operativa nei territori di 17 Gal: Golfo di Castellammare, Nebrodi Plus, Rocca di Cerere, Sicani, Terra Barocca, Terre dell’Etna e dell’Alcantara, Terre di Aci, Eloro, Terre del Nisseno, Madonie, Metropoli Est, Etna, Etna Sud, Natiblei, Taormina – Peloritani, Valli del Golfo, Valle del Belice. “Come precedentemente annunciato il Dipartimento ha provveduto ad avviare l’iter dei pagamenti alle imprese già a partire da metà luglio in modo da far giungere nel più breve tempo possibile queste risorse finanziarie che erano state destinate ai Gal. Ad oggi sono stati erogati 11.764.433,04 per complessive 3.473 imprese. Ulteriori liquidazioni saranno autorizzate via via che procedono i controlli sulle dichiarazioni rilasciate dalle imprese in sede di partecipazione all’avviso pubblico”, ha detto l’assessore regionale alle Attività produttive, Mimmo Turano.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Iscriviti alla newsletter

Social

20,110FansMi piace
462FollowerSegui
325FollowerSegui
- Pubblicità -

Ultimi Articoli