fbpx

Caro materiali, 14 milioni per le imprese del cantiere della Siracusa-Gela

L'autostrada è al momento ferma all'uscita Ispica-Pozzallo, ma il successivo step verso Modica, nonostante sia quasi pronto, non va avanti a causa delle difficoltà economiche. Schifani e Falcone: "Non lasciamo sole le aziende"

“In questa prima fase di mandato ci siamo posti l’obiettivo di non lasciare da soli gli imprenditori siciliani ed è ciò che stiamo facendo con norme come lo stanziamento in favore delle aziende in sofferenza sulla Siracusa-Gela alle quali il Consorzio autostrade potrà celermente riconoscere quanto dovuto. Certezze nei pagamenti e un rapporto sinergico fra cittadini e istituzioni fanno da autentico volano per l’economia della Sicilia. Un ringraziamento all’Aula che ha saputo cogliere l’importanza di tale misura”. Così il presidente della Regione Siciliana, Renato Schifani,  ha commentato l’approvazione all’Ars della norma messa a punto dall’assessorato all’Economia che stanzia 14 milioni in favore delle imprese a lavoro sull’autostrada Siracusa-Gela, nel nuovo tratto in fase di completamento Ispica-Modica e in altri interventi minori.

Serve l’attestazione del Mit

 “Ci siamo fatti carico – ha aggiunto l’assessore all’Economia, Marco Falcone – di concerto con il collega Alessandro Aricò, delle difficoltà delle imprese impegnate nella costruzione della Ispica-Modica, e non solo. Si tratta di aziende siciliane che vantano crediti nei confronti dell’amministrazione, ma che non sempre riescono ad avere le proprie spettanze, trovandosi poi indifese di fronte a fenomeni imprevisti come il caro materiali. In attesa che il ministero delle Infrastrutture trasferisca le risorse promesse, l’aula ha dato il via a un’anticipazione da 14 milioni che consentirà al Cas di liquidare le imprese che lavorano per le infrastrutture della Regione, previa attestazione dello stesso Mit. Il governo Schifani- conclude Falcone-  conferma l’orientamento a fare della Regione un essenziale ammortizzatore per l’economia siciliana che si approccia a una fase di rilancio, come confermano tutte le proiezioni statistiche”. 

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Social

25,010FansMi piace
712FollowerSegui
392FollowerSegui
679IscrittiIscriviti
- Pubblicità -

Ultimi Articoli