fbpx

Catania, sindacati contro gli esuberi di Pfizer: “Istituzioni si facciano sentire”

Femca Cisl, Filctem Cgil e Uiltec Uil scenderanno in piazza il quattro marzo, ma annunciano "iniziative e mobilitazioni" nell'immediato. Appello alla politica perché intervenga

“Da oggi partiranno iniziative e mobilitazioni in vista dello sciopero del prossimo quattro marzo. Pfizer non può pensare di depotenziare lo stabilimento di Catania”. È netta la posizione di Femca Cisl, Filctem Cgil e Uiltec Uil, all’indomani della riunione fra la multinazionale farmaceutica e le segreterie nazionali dei sindacati di categoria. “Ieri sono stati comunicati 130 esuberi per i dipendenti a tempo indeterminato, a fine febbraio non verrà rinnovato il contratto di 50 contratti di dipendenti di Ramstad che di fatto lavorano per Pfizer e il congelamento di altre 60 posizioni in attesa dell’arrivo di un nuovo macchinario in seguito al quale le unità verranno ridotte a 30”, rendono noto Jerry Magno, Giuseppe Coco e Alfio Avellino, segretari generali di Filctem Cgil Catania, Femca Cisl Catania e Uiltec Uil Catania, che rimarcano l’incongruenza delle scelte aziendali.

“Investimenti irrisori”

“Nello stabilimento etneo”, aggiungono, “operano professionalità di indiscussa competenza. La multinazionale invece di avviare un rilancio, decide di far marciare a scartamento ridotto impianti strategici, privandosi peraltro di personale altamente qualificato”. La Pfizer ha comunicato ai sindacati che per i prossimi tre anni allo stabilimento catanese sono destinati 26 milioni di euro, “una cifra irrisoria”, come sottolineano Magno, Coco e Avellino, “sufficiente soltanto per la manutenzione degli impianti”. Filctem Cgil, Femca Cisl e Uila Uil chiedono che anche le istituzioni locali, regionali e nazionali facciano sentire la loro voce. “In ballo non c’è soltanto il destino di tanti lavoratori”, affermano i sindacati confederali di categoria, “ma tutto il tessuto economico e produttivo di un territorio. Non si può stare in silenzio. Tutti i soggetti coinvolti a vario titolo, intervengano a difesa di questa realtà importante per la Sicilia”.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Social

25,010FansMi piace
712FollowerSegui
392FollowerSegui
679IscrittiIscriviti
- Pubblicità -

Ultimi Articoli