fbpx

Catania, venerdì 27 maggio seminario di agronomi e forestali sull’agrivoltaico

L'appuntamento formativo, scrivono gli organizzatori, "si soffermerà sul valore a vantaggio delle comunità locali che può essere sviluppato da una corretta transizione ecologica"

Parte da Catania la nuova sfida del comparto agroalimentare siciliano che punta all’agrivoltaico, l’approccio innovativo per produrre energia solare in connessione alle buone pratiche agricole. L’Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali della Provincia di Catania con la Federazione dell’Ordine dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali Sicilia, congiuntamente all’Università di Catania, organizzano un incontro dedicato ai temi di sviluppo e sostenibilità ambientale e produttiva con i professionisti del settore. Il Seminario sull’agrivoltaico in Sicilia dal titolo “Le nuove sfide ecosostenibili per lo sviluppo della filiera agroalimentare siciliana” previsto per il prossimo 27 Maggio presso l’Aula Magna del dipartimento Di3a si soffermerà sul valore a vantaggio delle comunità locali che può essere sviluppato da una corretta transizione ecologica orientata alla massima diffusione delle fonti rinnovabili, ad un uso più sostenibile del suolo, alla concreta tutela della biodiversità. L’appuntamento aperto a tutti ed è un’occasione unica di lettura interdisciplinare dei territori grazie al coinvolgimento di ingegneri, geometri, geologi, architetti e dei massimi dirigenti regionali dei dipartimenti di agricoltura, dei beni culturali e dell’identità siciliana, dell’energia e dei servizi di pubblica autorità, del bacino e del distretto idrogeografico, mira al confronto riguardo alle potenzialità dell’isola anche alla luce delle opportunità del Piano nazionale di ripresa e resilienza.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Iscriviti alla newsletter

Social

19,385FansMi piace
462FollowerSegui
313FollowerSegui
- Pubblicità -

Ultimi Articoli