fbpx

Comune di Catania, tredici assunzioni triennali per gestire i fondi europei

Si tratta dei partecipanti al concorso nazionale per l'assunzione a tempo determinato di 2.800 persone nelle amministrazioni del Mezzogiorno. Domani la firma del contratto

Nuove risorse umane nel Comune di Catania, specializzate nella gestione dei fondi europei. Lunedì otto novembre, alle ore 10.30, nella sala giunta di palazzo degli elefanti, alla presenza del sindaco Salvo Pogliese e dell’assessore al personale Michele Cristaldi, firmeranno i contratti di assunzione con immediato ingresso in servizio, tredici unità lavorative di Categoria D1, selezionati tra i candidati al concorso pubblico nazionale per il reclutamento a tempo determinato di 2800 laureati, nell’ambito degli interventi previsti dalla politica di coesione dell’Unione Europea e nazionale per i cicli di programmazione 2014-2020 e 2021-2027, nelle Regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia. L’elenco del personale dei candidati vincitori, tutti con specifici profili professionali di istruttori direttivi con i quali, in deroga ai vincoli di blocco alle assunzioni verrà instaurato un rapporto di lavoro della durata di tre anni, è stato trasmesso al Comune di Catania dall’Agenzia per la Coesione Territoriale, con oneri finanziari a carico dei fondi comunitari del Programma Operativo Complementare 2014-2020.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Social

25,010FansMi piace
712FollowerSegui
392FollowerSegui
679IscrittiIscriviti
- Pubblicità -

Ultimi Articoli