fbpx

Comunità energetiche, la Sicilia in prima linea grazie all’esperienza di Ferla

Il comune siracusano, insieme alla città di Napoli, è stata citata da Legambiente nel corso di un evento dedicato alla sostenibilità ambientale. "Benefici concreti per i cittadini"

È stata presentata ieri da Legambiente la Rete delle Comunità Energetiche Rinnovabili e Solidali, che nasce dalle esperienze di successo della Comunità Energetica e Solidale di Napoli Est e della comunità energetica “Common Light” nel Comune di Ferla, in Sicilia. La prima, promossa da Legambiente Campania nel quartiere di San Giovanni a Teduccio, in collaborazione con la Fondazione Famiglia di Maria e Fondazione Con il Sud; la seconda frutto dell’azione congiunta di Comune, Università di Catania e dei cittadini di Ferla. Esperienze che hanno l’obiettivo di portare benefici concreti ai cittadini, coniugando risparmio economico e sostenibilità ambientale.

Leggi anche – Energia, nelle aree urbane della Sicilia interventi per oltre 120 milioni

Cosa sono le comunità energetiche

Le Comunità energetiche rinnovabili sono uno strumento nuovo e indispensabile per la lotta al cambiamento climatico che coniughi giustizia climatica e sociale. Si stima che la creazione delle CER possa portare alla riduzione dei costi in bolletta fino al 25 per cento per le utenze domestiche e condominiali o del 20 per cento della spesa energetica di piccole e medie imprese, scuole, distretti artigiani e altri settori. Scopo della Rete è quello di favorire la transizione ecologica dei territori accompagnando la nascita delle Comunità Energetiche Rinnovabili e Solidali, fornendo strumenti di conoscenza che permettano l’innesco di processi virtuosi di economia civile, in grado di aiutare le comunità a ridurre le disuguaglianze.

Leggi anche – Bus sull’Etna, Legambiente ricorre al Tar: “Grave impatto sull’ecosistema”

Verso la decarbonizzazione

Legambiente ritiene che sia necessario mettere in atto una strategia integrata che porti ad un incremento dell’efficienza energetica degli edifici e alla rapida creazione di Comunità Energetiche Rinnovabili, migliorando la consapevolezza dei cittadini e incentivando l’innovazione a livello locale nella gestione dell’energia, sia in termini di obiettivi ambientali da raggiungere che di povertà energetica da combattere. In particolare, in Sicilia questa strategia integrata prende forma all’interno della campagna Sicilia Carbon Free attraverso i circoli territoriali protagonisti di percorsi di costruzione del cambiamento attraverso comunità di cittadini, perché il coinvolgimento di esse per il processo di decarbonizzazione è necessario e indispensabile.

Leggi anche – Ecosistema urbano, Palermo e Catania ultime in Italia: “Troppi rifiuti e traffico”

Il monitoraggio dei risultati

Grazie alla campagna Sicilia Carbon Free in tema di efficienza energetica a gennaio inizieranno i monitoraggi sulla qualità dell’abitare, che coinvolgeranno le famiglie che abitano in condominio su tutto il territorio regionale e che riguarderanno i consumi energetici dovuti agli elettrodomestici e, attraverso le analisi termografiche, al riscaldamento delle abitazioni, ma anche la qualità dell’aria indoor e l’inquinamento acustico. Contestualmente in tema di comunità energetiche, saranno facilitati quei processi partecipativi necessari alla costruzione di C.E.R.S. per realizzarne quante più possibile in tutta la regione, particolare riferimento e attenzione alle situazioni e ai luoghi del disagio.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Social

25,010FansMi piace
712FollowerSegui
392FollowerSegui
679IscrittiIscriviti
- Pubblicità -

Ultimi Articoli