fbpx

Covid, in Sicilia contenuto aumento dei contagi. Diminuiscono le vaccinazioni

Il bollettino settimanale della Regione segnala una leggera ripresa nella circolazione del virus. Catania la città più interessata dai nuovi casi. Rimane stabile il tasso di letalità

L’andamento di nuovi casi in Sicilia nella settimana 25-31 ottobre riporta un’incidenza di 51.35 casi per 100.000 abitanti. È quanto si legge nel bollettino settimanale sull’andamento della pandemia predisposto dalla Regione siciliana. Continua quindi a registrarsi un sia pur contenuto rialzo dei nuovi casi rispetto al minimo raggiunto ad ottobre, ma il trend di crescita appare al momento limitato. Nella settimana di riferimento il rischio più elevato è ancora a Catania (79,9 nuovi casi su 100 mila abitanti).

Leggi anche – Covid, screening nelle scuole catanesi: fatti oltre 800 tamponi, tutti negativi

Tasso di letalità stabile

Analizzando l’incidenza per età emerge un dato più alto nella fascia di età scolare (da sei a dieci anni) ed in quella più anziana, pertanto il Dasoe (Dipartimento attività sanitarie e osservatorio epidemiologico, ndr) ribadisce l’importanza di mantenere alta l’immunizzazione nei soggetti più a rischio. A seguito del rialzo dei nuovi casi si è avuto un lieve incremento di nuove ospedalizzazioni con ricadute sulla prevalenza di occupazione dei posti letto. L’ospedalizzazione interessa prevalentemente (82,3 per cento) soggetti non vaccinati. Resta stabile la letalità.

Leggi anche – Turismo e servizi, a Messina nasce il marchio “Covid free zone”

L’andamento delle vaccinazioni

In Sicilia i vaccinati con prima dose si attestano all’80,67 per cento del target regionale, gli immunizzati sono al 76,67 per cento. Le terze dosi finora somministrate sono 62.914 (pari allo 0,93 per cento delle somministrazioni complessive). Da segnalare il picco di terze dosi nella giornata del tre novembre (4.681) nell’ambito di un significativo trend in aumento. Raffrontando invece i dati relativi alle prime dosi erogate tra la settimana in esame (28 ottobre-tre novembre) e la precedente (21-27 ottobre) si registra un calo pari a meno 35,56 per cento. Continua quindi il trend in declino delle prime dosi rispetto al picco registrato nei giorni immediatamente antecedenti al 15 ottobre quando è entrato in vigore l’obbligo del green pass nei luoghi di lavoro.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Iscriviti alla newsletter

Social

20,110FansMi piace
462FollowerSegui
326FollowerSegui
- Pubblicità -

Ultimi Articoli