fbpx

Interporti : Filt Cgil Sicilia sugli arresti: “Indagine partita da nostra denuncia”

L'inchiesta sulla Società degli interporti siciliani Spa è partita "da una denuncia di Filt Cgil di Sicilia e di Catania", scrive il neo segretario del sindacato Alessandro Grasso

“Gli arresti nell’ambito dell’inchiesta sulla Società degli interporti siciliani Spa sono il segnale importante di una macchina che si è messa in moto per fare chiarezza e affermare la legalità nel settore merci e logistica. Auspichiamo che la giustizia su un caso che siamo stati noi a sollevare abbia un corso veloce e che i riflettori sul settore non si spengano”: lo dice il neo segretario della Filt Cgil Sicilia, Alessandro Grasso, a proposito dei quattro provvedimenti cautelari eseguiti stamani dai carabinieri del comando provinciale di Catania e che vedono coinvolto anche un ex deputato regionale. Si tratta di Nino D’Asero, ora agli arresti domiciliari, mentre Marco Falcone (Fi), e l’ex vicepresidente del governo siciliano Gaetano Armao, rispettivamente ex assessore alle Infrastrutture e all’Economia, risultano indagati.

Indagine partita da Filt Cgil Sicilia e Catania

I sindacalisti ricordano come siano state la Filt Cgil Sicilia e di Catania, con l’allora segretario regionale Franco Spanò e con Grasso nelle vesti di segretario provinciale a denunciare alla Procura della Repubblica di Catania, attraverso il legale Giovanni Inzolia, il fatto da cui è partita l’indagine.“Una dipendente che è oggi tra gli arrestati – ricorda Grasso- era stata licenziata dall’azienda per avere attestato il falso sul proprio titolo di studio ma è stata riassunta su pressioni della politica dopo pochi giorni. Noi riteniamo che la politica debba occuparsi dei problemi dei siciliani- sottolinea Grasso- invece di fare clientelismo becero. E che la legalità vada affermata in ogni ambito e a ogni livello”. La Filt Cgil ha pubblicamente più volte denunciato le illegalità nel settore logistica e merci e il rischio di infiltrazioni criminali. Per questo chiede “di non abbassare la guardia e di scandagliare quanto di scorretto e illegale si muove nel settore”.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Iscriviti alla newsletter

Social

21,128FansMi piace
511FollowerSegui
350FollowerSegui
- Pubblicità -

Ultimi Articoli